NBA Playoffs Inside, II Turno: la preview di Cleveland Cavaliers – Atlanta Hawks

NBA Playoffs Inside, II Turno: la preview di Cleveland Cavaliers – Atlanta Hawks

La squadra di coach Budenholzer, dopo aver eliminato in sei gare i Boston Celtics, si prepara ad affrontare la favorita della Eastern Conference, nonché la compagine più riposata: i Cleveland Cavaliers di LeBron James.

Cleveland Cavaliers

cbssports.com

Quintetto titolare: Irving, Smith, James, Love, Thompson

Panchina: Shumpert, Frye, Mozgov, Dellavedova, Williams, Jefferson, J. Jones, D. Jones, Kaun, McRae

Punti di forza: impossibile non catalogare come punto di forza la produzione offensiva dei big three. Love, Irving e James sono stati straordinari nella serie contro i Pistons, togliendo più volte le castagne dal fuoco. A favore della squadra c’è, inoltre, una condizione fisica piuttosto buona, fattore fondamentale nei playoffs che lo scorso anno fu la vera e propria spada di Damocle per LeBron e compagni. Infine, non da sottovalutare è la fiducia che lo sweep rifilato a Detroit al primo turno ha fornito alla squadra: essere stata l’unica compagine insieme agli Spurs (l’unica nella Eastern Conference) ad aver chiuso i giochi in sole quattro partite non ha fatto che aumentare la già spasmodica consapevolezza nei propri mezzi della truppa di Lue. Se, poi, alle tre stelle si aggiunge uno J.R. Smith soltanto simile a quello visto nella serie precedente…

Punti di debolezza: due le questioni più annose da risolvere in casa Cavs: il rendimento del “supporting cast” ed il paradossale “troppo riposo”. Per quanto riguarda il primo punto, nella serie contro i Pistons, come detto, i big three, insieme con J.R. Smith, hanno fatto il bello ed il cattivo tempo, poco, però, il contributo delle seconde linee. Per avere la meglio su una squadra così organizzata come gli Hawks ci sarà bisogno di tutti. Per ciò che concerne, invece, il secondo punto, c’è solo un’arma che può risolvere un problema alquanto ambiguo, che vero problema non è: essere concentrati sin dalla prima palla a due ed evitare spiacevoli sorprese.

Atlanta Hawks

soaringdownsouth.com

Quintetto: Jeff Teague, Kent Bazemore, Kyle Korver, Paul Millsap, Al Horford

Panchina: Dennis Schroeder, Mike Scott, Tim Hardaway Jr., Thabo Sefolosha, Mike Muscala, Kirk Hinrich, Kris Humphries

Punti di forza mostrati nel I turno: Secondo defensive rating stagionale, gli Hawks contano su una difesa che avrà sicuramente difficoltà contro il talento offensivo dei Cavs, ma può incidere parecchio, specie quando gli avversari non muoveranno palla a dovere. Nella serie contro Boston, 89.5 punti concessi nelle partite vinte: sarà difficile far lo stesso con Cleveland, ma da lì passa la serie degli Hawks. Atlanta rispetto ai Cavs ha giocato una serie di primo turno più intesa, dura, probante: non è detto che sia un male e soprattutto in Gara 1 sfruttare un eventuale rilassamento “da riposo prolungato” degli avversari è d’obbligo. Rispetto ai Pistons, precedenti avversari dei campioni Eastern in carica, la squadra di Budenholzer (altro valore aggiunto in più) inoltre ha più panchina, con gente come Schroeder o Scott che ha dimostrato contro Boston di poter incidere dalla panchina, o uno specialista come Hardaway Jr. a dare buon riposo ai titolari.

Punti di debolezza mostrati nel I turno: Rispetto allo scorso anno, Atlanta sembra un po’ meno solida negli elementi chiave. Qualcuno ha avuto qualche problema di presenza di spirito all’interno della serie con Boston e il cambio di rendimento di alcuni giocatori tra le prime due partite di Atlanta e quelle successive al Garden ha destato alcuni sospetti. Su tutti Al Horford, poco brillante nelle gare in trasferta, esclusa forse quella che ha chiuso la serie. Infine, gli exploit di Thomas non sono un buon segnale quando vai a scontrarti contro un’altra point guard dal potenziale offensivo mostruoso come Irving. Che Atlanta l’anno scorso, di fatto, non ha praticamente fronteggiato.

Pronostico BasketInside: Cleveland Cavaliers 4-1.

– di Nicolò Marchese e Giuseppe Corrao

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy