NBA Rising Stars: Marzo

NBA Rising Stars: Marzo

Scoprite insieme a noi i migliori talenti tra i rookie di quest’anno

di Raffaele Guerini

3° posto

Kyle Kuzma (Los Angeles Lakers)

Statistiche di marzo: 18.7 punti, 8.5 rimbalzi, 2.4 assist, 0.9 palle rubate, 0.5 stoppate a partita

Era da un po’ che il buon Kyle non compariva nella nostra classifica: competizione piuttisti spietata quest’anno, una piccola flessione nel momento in cui la quarta scelta al draft, Josh Jackson, è entrato in pista e si può capire come mai si ripresenti nella top 3 a 2018 inoltrato. Guardando alle statistiche di questo mese, però, è innegabile che se la meriti tutta la terza posizione. Kyle è andato sempre in doppia cifra, quando ha messo piede in campo, facendosi trovare pronto in maniera ottima: la sua importanza per i Lakers è sottolineata dai 38.1 minuti di media giocati, che lo rendono una delle pietre angolari per la ricostruzione a Los Angeles. 6 volte in doppia cifra, con solo Ben Simmons capace di mettere insieme numeri così importanti.

Month-high:

Punti: 27 (19 marzo, vs. Indiana; 30 marzo, vs. Milwaukee)

Rimbalzi: 13 (13 marzo, vs. Denver)

Assist: 6 (30 marzo, vs. Milwaukee)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy