Bulldogs, la vittoria contro St. John’s è per Andrew Smith

Bulldogs, la vittoria contro St. John’s è per Andrew Smith

cbssports.com

Quando sabato era finito, il coach di Butler stava cercando Curt Smith, padre di Andrew Smith, morto di cancro qualche giorno fa, con qualcosa che avrebbe portato in alto l’onore della sua famiglia: la palla della partita.

Il college americano, infatti, ha vinto la partita contro St. John’s rivivendo il 25enne che lottava contro una leucemia da 3 anni.

Lo abbiamo fatto con la speranza che fosse buono per loro“-ha detto Chris Holtmann, coach dei Bulldogs- “Abbiamo provato ad onorarlo con il nostro impegno in campo. Speriamo di averlo fatto nel modo giusto“.

Sabato, nella Hinkie Fieldhouse, c’è stata più che una semplice partita di pallacanestro, nonostante Butler fosse costretto a vincere dopo un brutto inizio nella Big-East. Per il college è stata una settimana di ricordi e di memorie, dato che il centro trascinò la squadra al raggiungimento delle final four quattro anni fa.

https://twitter.com/ButlerMBB/status/688403357845860352

https://twitter.com/ButlerMBB/status/688404419822645248

Sul maxi schermo è apparso anche un video tributo e l’intero pubblico si è fermato per un minuto di silenzio

https://twitter.com/ButlerMBB/status/688407909470842881

Samantha, sua moglie, all’intervallo ha detto: “Io e Andrew avevamo pianificato di andare a vedere questa partita insieme, volevamo parlare al pubblico insieme. Sono qui solo per lui”.

https://twitter.com/TheSportsGuy13/status/688562397284544512

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy