I tornei minori NCAA volgono al termine, in attesa di “quelli forti”

I tornei minori NCAA volgono al termine, in attesa di “quelli forti”

Andiamo a vedere cosa è successo tra NIT, CBI e CIT, cioè i tre più importanti tornei di post-season collegiale dopo il torneo NCAA…

Commenta per primo!

In attesa della Final Four NCAA che inizierà stasera in quel di Houston, andiamo a vedere cosa è successo nei tre tornei minori della NCAA.

NIT – National Invitational Tournament

Avevamo lasciato il torneo prima delle Final Four del Madison Square Garden.
Nella prima semifinale, la #1 Valparaiso aveva faticato tanto nel finale contro Brigham Young, ma alla fine ha vinto 72-70. Dominante nel primo periodo chiuso avanti 44-30, Valpo ha poi subìto il ritorno dei mormoni che hanno messo la testa avanti sul 67-68 a 80″ dal termine trascinata da Kyle Collingsworth autore di 20 punti, 5 rimbalzi, 5 assist e 5 rubate. David Skara, però, mette la bomba del +3 a 17″ dal termine e successivamente BYU non riesce a trovare la bomba della possibile vittoria.
Nell’altra semifinale, invece, la #4 George Washington asfalta la #2 San Diego State 65-46. Il parziale di 11-2 con cui i Colonials chiudono la prima frazione sul 35-20 indirizza la gara, infatti negli ultimi 20′ GW flirta più volte con i 20 punti di margine, toccandoli anche in qualche occasione. Migliore in campo Tyler Cavanaugh con 20 punti e 11 rimbalzi.

Nella finalissima, Valpo cede di schianto ai Colonials che così vincono il loro primo titolo assoluto di postseason nella storia dell’ateneo. Dopo aver aperto le marcature, la #1 è sempre costretta a rincorrere (24-16 massimo svantaggio), prima di riuscire a mettere nuovamente la testa avanti con il solito Skara (27-29) che però segnerà solo quel canestro lì. George Washington scappa via subito dopo l’intervallo con un 14-2 che la sospinge a +12 (47-35 a 12′ dal termine). Da lì in poi non si voltano più indietro e volano anche a +18 prima di chiudere 76-60. Larsen ne segna 18, ma è Cavanugh ad essere nominato MVP dopo una prova da 12 punti e 6 rimbalzi.

collegeinsider.com

CIT – CollegeInsider.com Tournament

Qui abbiamo tutti i risultati fino alla finalissima, che ha visto fronteggiarsi Columbia contro UC Irvine.

Primo Turno
Jackson State – Sam Houston State 81-77 OT
Grand Canyon – South Carolina State 78-74
Coastal Carolina – Mercer 65-57
Furman – UL Monroe 58-57
Ball State – Tennessee State 78-73 2OT
UT Arlington – Savannah State 75-59
Boston University – Fordham 69-66
Columbia – Norfolk State 86-54
New Hampshire – Fairfield 77-62
UT Martin – Central Michigan 76-73
NJIT – Army 79-65
UC Irvine – North Dakota 89-86 OT
UL Lafayette – Texas A&M Corpus Christi 96-72

Secondo Turno
Grand Canyon – Jackson State 64-54
UL Lafayette – Furman 80-72
Coastal Carolina – New Hampshire 71-62
Ball State – UT Martin 83-80 OT
NJIT – Boston University 83-72

Quarti di Finale
Coastal Carolina – Grand Canyon 60-58
Columbia – Ball State 69-67
UC Irvine – UL Lafayette 67-66
NJIT – UT Arlington 63-60

Semifinali
Columbia – NJIT 80-65
UC Irvine – Coastal Carolina 66-47

Finale
Columbia – UC Irvine 73-67

Dopo aver liquidato agevolmente NJIT e Coastal Carolina nelle rispettive semifinali, Columbia e UC Irvine si sono ritrovate di fronte in finale. Columbia è solo la seconda squadra della Ivy League ad aver vinto un torneo di postseason, dopo il NIT vinto da Princeton nel lontano 1975. Nel finale, decisiva la precisione dei biancazzurri che fanno 5/7 dal campo e 6/8 dalla lunetta per respingere gli attacchi dei gialloblù. Sotto 53-46 a 9′ dalla fine, i Lions hanno piazzato un 12-0 che li ha rimessi avanti di 5 lunghezze al 36′. I Lions sono ancora avanti di 6 a meno di 2′ dal termine e da lì in poi mantengono il distacco grazie alla lotteria dei liberi. Alla fine, 20 punti con 3/3 da 2 e 3/4 da 3 per Mullins.

espn.go.com

CBI – College Basketball Invitational

Anche qui, non avendolo affrontato prima come con il NIT, diamo un occhio ai risultati che hanno poi portato Morehead State (ex college di Kenneth Faried) e Nevada in finale, giocata al meglio delle 3 partite.

Primo Turno
Morehead State – Siena 84-80
Duquesne – Omaha 120-112
Ohio – Albany 94-90
UNC Greensboro – Houston Baptist 69-65
Nevada – Montana 79-75
Eastern Washington – Pepperdine 79-72
Seattle – Idaho 68-63
Vermont – West Carolina 79-74

Quarti di Finale
Morehead State – Duquesne 82-72
Ohio – UNC Greensboro 72-67
Nevada – Eastern Washington 85-70
Vermont – Seattle 73-54

Semifinali
Morehead State – Ohio 77-72
Nevada – Vermont 86-72

Finale
Gara 1: Nevada – Morehead State 83-86 (Tyron Criswell 31; Lyonell Gaines 27+14)
Gara 2: Morehead State – Nevada 68-77 (Brent Arrington 16; Cameron Oliver 14+11)
Gara 3: Nevada – Morehead State 85-82 OT (Tyron Criswell 21+11; Lyonell Gaines 17)

Criswell è stato nominato MVP del torneo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy