NCAA 2015-16 Scouting Report | Dwayne Bacon

NCAA 2015-16 Scouting Report | Dwayne Bacon

Andiamo a scoprire uno ad uno i volti che verranno selezionati nella notte del Draft 2016. Oggi tocca a Dwayne Bacon.

A cura di Riccardo Gentilini

Dwayne Bacon

Guardia | Florida State Seminoles | Freshman

Altezza: 200 cm
Peso: 100 kg
DOB: 30/08/1995
High School: Oak Hill Academy

Scouting Report

Pros

Atletismo

Marchio di fabbrica del prodotto di Florida State è proprio il suo atletismo: grazie alla sua esplosività in campo aperto, è praticamente infermabile in transizione, in cui resiste molto bene ai contatti e realizza canestri “creativi” ad alto coefficiente realizzativo. È molto bravo a segnare canestri in penetrazione, sua arma preferita, mentre è anche un eccellente dunker;

Ball handling

Potrebbe sembrare un’abilità comune a tutte le guardie, ma va ulteriormente evidenziata la straordinaria capacità di ball handling di questo ragazzo, che, lo ricordiamo, è alto due metri e palleggia come se fosse un playmaker di 180 cm. Da ciò il paragone di molti addetti ai lavori con la stella NBA Jamal Crawford, noto ai più per il suo devastante crossover, ma Bacon potrebbe diventare qualcosa di più;

Potenziale difensivo

La sua stazza ed il suo sconfinato atletismo gli permettono di essere già un buon difensore perimetrale, a cui va aggiunta una più che discreta difesa in transizione. Sebbene le sue statistiche non siano elevate –appena una palla rubata di media a partita-, in questo ragazzo si intravede un ottimo potenziale per quanto concerne la metà campo difensiva, che gli consentirà, se sviluppato appieno, di divenire un giocatore sempre più completo;

Cons

QI cestistico

Essendo ancora molto giovane, è normale che il ragazzo non abbia un QI cestistico elevato, ma deve migliorare considerevolmente per quanto riguarda le letture del gioco, soprattutto quando non possiede in mano la palla. Ciò gli permetterà di compiere un ulteriore passo in avanti nel suo percorso di crescita come giocatore;

Emotività

Il ragazzo, condizionato dal suo carattere, è facilmente soggetto a discussioni e litigi in campo con arbitri e giocatori avversari, che gli valgono il più delle volte falli tecnici evitabili. Inoltre, la sua emotività condiziona anche il suo modo di giocare, perché cambia il suo atteggiamento in campo a seconda se sta giocando una buona partita o meno;

Tiro

Malgrado abbia sviluppato un più che discreto tiro dal palleggio, Bacon necessita di effettuare miglioramenti più che consistenti per quanto concerne il tiro dalla media e soprattutto da tre punti –in stagione ha avuto solo un misero 28% al tiro dalla lunga distanza. Non si tratta tanto di non possedere un tiro efficace, quanto piuttosto di renderlo più costante.

Draft Stock

Per questa giovane guardia si prevede una chiamata verso la seconda metà del primo giro al prossimo Draft, se sceglierà di rendersi eleggibile.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy