NCAA 2015/16 Scouting Report | Buddy Hield

Andiamo a scoprire uno ad uno i volti che verranno selezionati nella notte del Draft 2016. Oggi tocca a Buddy Hield.

Commenta per primo!
Marco Garcia / FoxSports

Buddy Hield
Guardia | Oklahoma Sooners | Senior

Altezza: 194 cm
Peso: 96 kg
DOB: 17/12/1993
High School: Sunrise Christian Academy

 

Scouting Report

Pros

Tiro perimetrale
Non dilunghiamoci troppo: Buddy Hield è il miglior tiratore che il basket NCAA abbia prodotto in tempi recenti. Il 45,7% da oltre l’arco, equivalente a 4 conversioni su 8,7 tentativi, non è comunque sufficiente a spiegare il lavoro del ventiduenne dalle Bahamas in fase offensiva, comprensivo anche di netti miglioramenti nel trattamento di palla ed uscite dai blocchi da manuale. Il tutto essendo sempre sottoposto a difese agguerrite, pronte a concentrare più uomini su di lui;

Gioco in transizione
Forse non tutti sanno che Hield è anche un ottimo finalizzatore in transizione, forte di un’apertura alare che arriva a quota 206 centimetri, e che di fatto compensa in parte la mancanza di un’altezza ideale per una guardia. L’ottima struttura fisica fa il resto, permettendogli di assorbire in maniera più che soddisfacente i contatti;

Finalizzazione al ferro
Hield ha aggiunto una nuova arma al suo arsenale, ovvero l’abilità di risultare efficiente nell’attaccare il canestro. Prima della sua stagione da senior, era conosciuto per essere sostanzialmente un tiratore piazzato, ma ora può sfruttare al meglio la sua capacità nel colpire da oltre l’arco per trovare vantaggiose situazioni nelle quali il difensore sarà costretto a decidere tra lasciarli spazio per il tiro o azzardare una chiusura forte, e dunque permettere ad Hield di attaccarlo con facilità dal palleggio;

Cons

Stazza
I 194 centimetri di altezza non sono affatto un dato terribile per Hield, ed anzi è considerato come possibile vincitore dell’ultima Combine, anche dati i 206 centimetri di apertura alare. Ad ogni modo, è innegabile che sia leggermente sottodimensionato per giocare da guardia al livello superiore;

Fase difensiva
Nonostante i miglioramenti ottenuti, Hield rimane ancora un difensore mediocre, in parte penalizzato dalla scarsa statura. Molte lacune sono state eliminate nella passata estate, ma ora per Buddy sarà dura fare il passo successivo e diventare un difensore competitivo anche in NBA;

Rapidità
Hield non è il giocatore più fulmineo che abbia mai calcato i parquet cestistici, e nessuno gli chiede di esserlo. Ma è innegabile che si necessitino miglioramenti in questo senso, anche per massimizzarne la pericolosità nel lavoro sui blocchi e nella preparazione al tiro;

 

Draft Stock

Il vincitore del Wooden Award 2016 è stato a lungo nella discussione per la palma di miglior giocatore stagionale assieme a Denzel Valentine. Come la guardia di Michigan State, i suoi limiti maggiori sono l’età e le lacune a livello difensivo, ma le sensazionali doti offensive di cui dispone lo proietteranno comunque nelle prime dieci chiamate.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy