NCAA 2015/16 Scouting Report | Caris LeVert

NCAA 2015/16 Scouting Report | Caris LeVert

Andiamo a scoprire uno ad uno i volti che verranno selezionati nella notte del Draft 2016. Oggi tocca a Caris LeVert.

Commenta per primo!
Rick Ostentoski - Fox Sports

A cura di Alberto Buffin

Caris LeVert
Guardia | Michigan Wolverines | Senior

Altezza: 199 cm
Peso: 91 kg
DOB: 25/8/1994
High School: Pickerington

 

Scouting Report

Pros

Capacità realizzativa
Pur essendo calati i minuti rispetto alla scorsa stagione, arrivando a toccare quota 31,1 contro gli oltre 36 del 2014-15, LeVert è stato abile nel mantenere ed addirittura migliorare il dato alla voce punti segnati, che ora indica 16,4, contro i 14,6 dell’annata precedente. Tranne che ai tiri liberi inoltre, dove comunque staziona su un rispettabile 78,8%, il senior ha fatto registrare sensibili progressi in tutte le altre aree di tiro: da due punti la percentuale ora scollina oltre il 50% (53,3% contro il 42,6% dell’annata passata), da oltre l’arco ora si staziona sul 45% (contro il 38,4%);

Stazza
Non ci è dato sapere l’effettiva altezza di LeVert, a causa della mancanza di misurazioni ufficiali recenti. Tuttavia, attenendoci a siti di una certa credibilità, possiamo affermare con scarso margine di errore che attualmente Caris si aggiri attorno ai due metri di altezza, ed avendo compiuto 21 anni ormai il processo di crescita dovrebbe già essersi arrestato, lasciandogli in dote una rispettabile stazza sulla quale sviluppare i suoi talenti;

Versatilità
LeVert ha dato prova di essere un giocatore versatile su entrambi i lati del campo, risultando capace di cambiare tipo di gioco in base all’andamento della gara. Nonostante lo scarso livello dei compagni, il senior arriva a distribuire ben 4,9 assist ad incontro, a fronte di sole 1,3 palle perse, dati che testimoniano la possibilità di vederlo gestire l’attacco per qualche spezzone. In difesa invece, le palle rubate si sono dimezzate rispetto alla passata stagione (da un ottimo 1,8 allo 0,9 attuale), ma grazie ai suoi mezzi fisici rimane una minaccia costante sulle linee di passaggio. Positivo anche il numero a rimbalzo, che arriva a quota 5,4;

 

Cons

Forza
LeVert ha palesato numerose difficoltà nell’imporre il suo gioco anche quando si trattava di usare il fisico, finendo per essere spazzato via dai rivali più fisicati. Anche qui, permangono le incertezze sul peso ufficiale, ma ciò che è sicuro è che il senior dovrà lavorare per aggiungere tonnellaggio;

Discontinuità
Spesso la guardia dall’Ohio tende ad uscire dall’incontro, dimenticandosi di essere il leader indiscusso di un team che senza di lui fa molta fatica ad esprimersi, nonostante il talento di Zak Irvin e Derrick Walton. Dovrà aggiustare la sua mentalità in base al talento di cui dispone per massimizzare la produzione su entrambi i lati del campo se vorrà far parte di un quintetto NBA;

Forma fisica
Numerosi infortuni l’hanno falcidiato e conseguentemente limitato nel corso delle passate stagioni, impedendogli di esprimersi al massimo del potenziale. Il numero di tiri all’interno dell’arco è calato di quasi due unità, mentre cresce la tendenza a limitarsi al tiro da fermo piuttosto che sfruttare l’altezza e puntare il ferro. Le squadre NBA potrebbero non fidarsi della sua incostanza a livello fisico e puntare su un giocatore più solido;

 

Draft Stock

LeVert è senza dubbio uno dei prospetti più intriganti che si presenteranno al prossimo Draft. Sebbene sia stato costretto a saltare molte gare di queste ultime due stagioni che sarebbero dovute essere decisive per le sue quotazioni, il senior dall’Ohio rimane un giocatore ancora appetibile grazie alla sua capacità di segnare in diversi modi. La zona di competenza dovrebbe estendersi dalle chiamate immediatamente dopo la Lottery alla fine del primo giro, sperando in qualche squadra che voglia prendersi il rischio di allevare un cristallo estremamente fragile.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy