NCAA 2015/16 Scouting Report | Furkan Korkmaz

Andiamo a scoprire uno ad uno i volti che verranno selezionati nella notte del Draft 2016. Oggi tocca a Furkan Korkmaz.

Commenta per primo!
fshaber.org

Furkan Korkmaz
Guardia | Anadolu Efes Istanbul | INTL. 1997

Altezza: 200 cm
Peso: 84 kg
DOB: 24/7/1997
High School:

 

Scouting Report

Pros

Versatilità offensiva
Per essere un prospetto di soli 18 anni, e dunque tra i più giovani presenti al prossimo Draft, Korkmaz possiede un arsenale offensivo già molto vasto. Oltre ad essere molto abile nel colpire con i piedi a terra da oltre l’arco, come dimostra il 42,3% da tre punti in stagione, il turco si muove molto bene senza palla, sfruttando tagli e disattenzioni difensive, oltre che a proporsi come passatore sopra la media;

Stazza
I 200 centimetri non sono una misurazione ufficiale, ma è probabile che l’altezza di Korkmaz si avvicini a questo dato. Questo particolare lo avvantaggia in entrambe le metà campo, rendendolo un buon recuperatore di palloni e facilitandone l’efficienza offensiva;

Doti atletiche
Non sarà un atleta dalla spaventosa esplosività, ma Korkmaz è sicuramente in grado di volare sopra il ferro per inchiodare il pallone nel canestro, come abbiamo potuto vedere in svariate occasioni, non ultima per importanza il divertente Slam Dunk Contest turco;

Cons

Forza
I soli 84 kilogrammi alla bilancia, sebbene non ufficialmente misurati, costituiscono un grosso limite per il talento di Korkmaz, giocatore molto intelligente che però si vede costretto a non poter far leva sulla forza fisica a causa di un tonnellaggio non propriamente di livello per una guardia che aspira a giocare nell’NBA;

Fase difensiva
Anche a causa dello scarso potere fisico di cui dispone, Korkmaz va in sofferenza quando si tratta di fermare il diretto rivale. Non è un pessimo difensore, come testimoniano le buone cifre a livello di palle rubate, ma una volta nella Lega potrebbe soffrire ulteriormente gli avversari maggiormente fisicati;

Finalizzazione al ferro
Alle volte troppo focalizzato sulla finalizzazione ad effetto dal palleggio, Korkmaz raramente conclude i suoi possessi puntando al ferro, preferendo un tiro in allontanamento o una soluzione dalla media distanza;

 

Draft Stock

In seguito ad una stagione dove il suo impiego è stato altalenante, le quotazioni di Korkmaz hanno perso stabilità. Sebbene una chiamata entro le prime dieci sia ancora possibile dato l’ampio potenziale offensivo del giocatore, è più realistico che una squadra tra la fine della Lottery e l’inizio delle ultime 10 posizioni al primo turno lo possa scegliere.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy