NCAA 2015/16 Scouting Report | James Webb III

NCAA 2015/16 Scouting Report | James Webb III

James Webb III
Ala Grande | Boise State Broncos | Junior

Altezza: 206 cm
Peso: 90 kg
DOB: 19/8/1993
High School: Oaks Virtual

 

Scouting Report

Pros

Doti atletiche

Webb III è un atleta spaventoso, e potremmo concludere così questo capitolo. C’è addirittura chi si azzarda a giurare che sarebbe il più prestante atleticamente anche se giocasse per un ateneo della ACC. Oltre a possedere un’ottima elevazione, è molto rapido e capace di coprire lunghe distanze in breve tempo;

Versatilità offensiva
Il junior dalla Georgia annovera tra le sue qualità una vasta gamma di opzioni quando si tratta di finalizzare il possesso offensivo. Partiamo dalla zona perimetrale: Webb III è capace di sfruttare la sua discreta tecnica per battere in palleggio i pari ruolo, oppure può sollevarsi per una conclusione da fuori. In questo ambito, i numeri sono altalenanti, con il 40,9% dello scorso anno che cozza con il 24,7% della stagione in corso, ma siamo certi del fatto cheil prospetto sarà in grado di aggiungere continuità alle sue prestazioni. Anche in avvicinamento, l’ala dei Broncos può dire la sua, riuscendo a concludere con buona efficacia grazie alle spaventose doti atletiche;

Abilità a rimbalzo

Quelli di Webb III a rimbalzo sono numeri solidi, con 8,9 rimbalzi ad incontro nella stagione attuale contro i 7,9 dell’annata 2014-15. Pur non disponendo di un’apertura alare clamorosa, il classe 1993 si difende bene sotto le plance grazie alle doti atletiche di cui dispone;
Cons

Forza
È chiaramente l’aspetto su cui deve lavorare di più: sebbene si dice abbia aggiunto un po’ di tonnellaggio durante l’offseason, il peso attuale si aggira attorno ai 91 kilogrammi, dato ampiamente insufficiente se pensiamo alla stazza dei pariruolo a livello NBA;

QI cestistico
Webb III si trova ancora in situazioni di difficoltà quando si tratta di leggere il gioco su entrambi i lati del campo. In difesa, spesso si addormenta oppure si ritrova fuori posizione, mentre in attacco non è capace di coinvolgere i compagni a dovere, nonostante Boise State possa vantare una rosa di buon livello;

Costanza
Purtroppo è un classico a livello collegiale (e non), ma un punto focale quando si analizza prospetti del tipo di Webb III è la continuità, specialmente al tiro. Gravitando tra due posizioni come quelle di ala piccola e grande, sarà fondamentale per il junior ritrovare la fiducia delle passate stagioni nella conclusione pesante, per massimizzare le sue doti atletiche;

 

Draft Stock

Webb III, dopo un paio di annate in sordina, è salito in cattedra ed ha rubato lo scettro di leader di Boise State dalle mani di Anthony Drmic grazie a giocate ad alta quota ed alte percentuali da fuori. I mezzi atletici sono da primo turno, ma l’incostanza e la scarsa prestanza fisica sono due incognite di non poco conto: per questo non spingiamo oltre l’inizio di secondo giro.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy