NCAA, Duke con il fiato sospeso: infortunio per Zion Williamson

NCAA, Duke con il fiato sospeso: infortunio per Zion Williamson

Fa crac il suo ginocchio dopo pochi secondi dalla palla a due.

di Andrea Indovino, @Andreaind3

Tutta l’Università di Duke con il fiato sospeso, perchè nella notte Zion Williamson si è infortunato agli albori del derby della ‘Tobacco Road’ giocato dai Blue Devils contro North Carolina. Tutto è accaduto dopo pochi secondi dalla palla a due, con l’ala di Duke che palla in mano ha compiuto un movimento innaturale del ginocchio sinistro, cadendo malamente sul parquet del Cameron Indoor.

Smorfia di dolore, scarpa sinistra letteralmente esplosa. Zion è uscito dal campo sui suoi piedi, ma visibilmente zoppicante. “Si dovrebbe trattare di una distorsione di gravità media. Il suo ginocchio è stabile. Sapremo giovedì la durata della sua indisponibilità” ha spiegato poi  coach Mike Krzyzewski nel post-gara.

Per la cronaca, Duke, costretta a fare a meno della sua stella per tutta la gara, ha perso contro i Tar Heels 88-72. RJ Barrett e Cam Reddish hanno provato a tener botta a North Carolina, mandando a referto rispettivamente 33 e 27 punti, ma la squadra di Roy Williams si è dimostrata superiore, vincendo entrambi i parziali, 42-32 e 46-40. Luke Maye mvp con 30 punti e 15 rimbalzi, a ruota i 26 punti di Cameron Jones con 7 rimbalzi e 4 assist sono risultati decisivi per spegnere le velleità di rimonta della compagine di Durham.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy