NCAA, First Four: Holy Cross e Michigan completano il tabellone

NCAA, First Four: Holy Cross e Michigan completano il tabellone

Le ultime due ad entrare sono state decretate: ora il ballo delle migliori 64 può cominciare…

Nella giornata di ieri abbiamo visto che Wichita State e Florida Gulf Coast hanno strappato il pass per il tabellone. Stanotte si sono completate le gare di qualificazione con le due teste di serie #16 Holy Cross-Southern e le due #11 Michigan-Tulsa.

Nella prima gara, i Crusaders hanno fatto la storia vincendo la prima partita al torneo NCAA dal lontanissimo 1953. Inoltre sono solo i terzi ad entrare nelle migliori 64 nonostante 19 (o più) sconfitte stagionali. Avanti anche di 12 all’intervallo, Holy Cross non ha saputo mantenere il vantaggio, facendosi recuperare dai Jaguars. A 56″ dal termine, tuttavia, ci pensa Robert Champion con una tripla a mandare i suoi a +5. Southern risponde con la stessa medaglia, ma un paio di liberi dello stesso Champion – chiuderà con 19 punti, frutto di 3/3 da 2 e 3/5 da 3 – ridanno i due possessi di vantaggio ai Crusaders. I Jaguars hanno segnato la prima tripla dopo 37′, chiudendo 3/20 totale.
Per Holy Cross ora c’è lo scoglio Oregon, seed #1 della West Region.

www.wctrib.com

Nell’altra sfida, i Wolverines hanno la meglio di Tulsa nonostante la terza peggiore prestazione stagionale al tiro. A metà del primo tempo, Tulsa va sul 16-9 grazie ad un parziale di 8-0, ma Michigan è brava a restare lì con la testa e dar vita ad un contro prarziale di 19-4 che la porta al riposo sul 28-20. Nei primi 2’30” Tulsa chiude il gap e pareggia i conti a quota 32, grazie alla verve di Shaquille Harrison (finirà con 23 punti e 10/13 al tiro, unico dei suoi in doppia cifra). Michigan torna anche a +6, ma quelli dell’Oklahoma non mollano la presa. La bomba di Zak Irvin annulla l’ultimo vantaggio dei Golden Hurricane e spiana la strada verso la vittoria per i Wolverines. Irvin e Abdur-Rahkman saranno i mattatori dei gialli con 16 punti ciascuno.
Ora Michigan se la vedrà con Notre Dame, seed #6 della East Region.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy