NCAA, i risultati: Duke di misura, Kansas abdica

NCAA, i risultati: Duke di misura, Kansas abdica

Dopo 14 anni i Jayhawks non vinceranno la Big Ten.

di Andrea Indovino, @Andreaind3

Tanta carne al fuoco nella nottata nel college basket USA. Se l’è vista davvero brutta Duke contro Wake Forest, squadra agli ultimi piani della ACC: solo 71-70 per i Blue Devils (con RJ Barrett top scorer, 28 punti) ma, negli ultimi secondi, gli ospiti sono stati a un passo dal ribaltare il risultato, non trovando il canestro della staffa a fil di sirena. Non ha giocato Zion Williamson, ancora alle prese con il problema al ginocchio che si è procurato in seguito all’esplosione della scarpa nella gara contro UNC.

Proprio North Carolina, invece, continua a vincere e convincere. Regola Boston College 79-66 e mantiene la vetta in coabitazione con Virginia. Cameron Johnson superstar per UNC con 22 punti e 12 rimbalzi. In vetta alla Big Ten c’è invece Michigan State che supera Nebraska 91-76 grazie ai 30 punti di Goins ed ai 24 di McQuaid. Purdue è così ragginta, in virtù dell’upset subito da Minnesota. C’è anche Michigan a far compagnia a Spartans e Boilermakers.

La notizia del giorno è però legata a Kansas che perde contro Oklahoma abbastanza nettamente (68-81) e dopo 14 anni abdica nella Big 12. Ora la vittoria della Conference è un affare a due con Texas Tech e Kansas State impegnate a scendere in campo per fare la storia. Finisce un’era in casa Jayhawks che andranno al Torneo ma gli obiettivi, vedendo la squadra giocare nelle ultime settimane, non potranno essere certamente ambiziosi.

Tra gli altri risultati di rilievo, c’è la vittoria di Kentucky, sudata, contro Ole Miss (80-76, 22 Johnson e 20 Herro) e quella di Tennessee in ripresa contro Mississippi State 71-54 nella quale in luce si mette Schofield autore di 18 punti. Florida State invece ha la meglio di Virginia Tech (73-64, 17 di Kabengele).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy