NIT Tournament, tutto pronto per le Final Four al MSG

NIT Tournament, tutto pronto per le Final Four al MSG

Il torneo con le squadre che non sono riuscite a qualificarsi al torneo NCAA sta per volgere al termine…

Il torneo NIT è alle battute finali. Partito con 32 squadre, che non son riuscite a guadagnarsi la chiamata al più importante torneo NCAA, ora ne son rimaste solo quattro, che si giocheranno il titolo nella Final Four del Madison Square Garden: il 29 le semifinali e il 31 la finalissima.

Da una parte abbiamo Valparaiso-Brigham Young e dall’altra San Diego State-George Washington.

nesn.com

Incredibile che sia rimasta solo Valpo delle iniziali #1. La prima a cadere è stata Saint Bonaventure, sconfitta da Wagner, poi a sua volta battuta facilmente da Creighton. L’ex college di McDermott ha poi perso da BYU che si è sbarazzata di Alabama-Birmingham prima di eliminare Virginia Tech (al primo turno eliminò Princeton dopo un overtime).
Valparaiso ha battuto in doppia cifra sia Texas Southern che Florida State. Niente di problematico nemmeno alle elite eight con Saint Mary’s (CA), che era uscita vincitrice dagli incontri con New Mexico State e Georgia, giustiziera di Belmont.

mysanantonio.com

Le #1 South Carolina e Monmouth passano il primo turno (con High Point e Bucknell) ma poi cadono nel secondo rispettivamente contro Georgia Tech – senza problemi con Houston – e George Washington, che aveva fatto una fatica immane a sbarazzarsi di Hofstra, ma alla fine riesce a battere la più quotata Florida. Resiste, invece, la #2 San Diego State. L’ex college di Kawhi Leonard non ha problemi con IPFW e Washington (reduce dal 107-102 con Long Beach State) e poi batte Georgia Tech; l’ex college di Joakim Noah ed Al Horford si abbatte su North Florida e Ohio State (proveniente dal derby vinto in overtime con Akron) prima di cadere con la sorpresa George Washington, vincente 82-77 in semifinale con i 23 punti di Cavanaugh.

usatoday.com
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy