Stephen Curry sarà introdotto nella Hall of Fame della Southern Conference

Stephen Curry sarà introdotto nella Hall of Fame della Southern Conference

Il #30 di Davidson verrà insignito di tale onore.

Steph Curry verrà inserito nella Hall of Fame della Southern Conference, insieme a nomi importanti come Keith “Mister” Jennings di East Tennessee State, Karen Pelphrey di Marshall, Armanti Edwards di Appalachian State, e Brad Faxon di Furman.

Il playmaker dei Wildcats giocò a Davidson per 3 stagioni, chiudendo la sua carriera a 25.3 punti. Da sophomore, portò il suo ateneo fino alle Elite Eight.
Davidson fa parte della Atlantic 10 Conference dal 2014, ma Curry spese tutta la sua carriera nella Southern.
Tuttavia Davidson non ritirerà il suo #30 perché quell’ateneo necessita che i suoi studenti si laureino per avere l’onore di vedere il proprio numero ritirato. Cosa che Curry non ha mai fatto, dichiarandosi per il Draft NBA dopo 3 anni di college.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy