28° Premio Reverberi, premiati i vincitori degli oscar del basket 2012/13

28° Premio Reverberi, premiati i vincitori degli oscar del basket 2012/13

di Maurizio Rossi

Si è svolto  lunedì 10 febbraio  in quel di Quattro Castella ( Reggio Emilia ) la 28° edizione del premio  Pietro Reverberi  gli Oscar del basket nella stagione 2012/13. A condurre la serata,  che si è svolta nell’aula magna della scuola primaria di Montecavolo, sono stati i giornalisti Lorenzo Dallari e Franco Montorro che ha visto la partecipazione  anche del presidente della Federazione Pallacanestro Italiana  Gianni Petrucci e del presidente della Lega Basket Valentino Renzi. Gli oscar sono andati rispettivamente ad Andrea Cinciarini come miglior giocatore, Katrin Ress come miglior giocatrice, Luca Banchi in qualità di miglior allenatore.

Per quanto riguarda gli arbitri, il premio è andato a Luca Begnis, mentre ad Anna Cremascoli, presidente della Pallacanestro Cantù è toccato quello di personaggio dell’anno,  ad un’altro presidente, quello della Reyer Venezia Luigi Brugnaro, è toccato quello del premio speciale per il contributo dato alla pallacanestro.

Alla Reyer Venezia è andato anche il premio FIP per il settore giovanile che lo stesso  Brugnaro ha ritirato e che si è lasciato andare a dichiarazioni che hanno strappato applausi al folto pubblico. Si è soffermato soprattutto sul fatto che il basket ha il “diritto” di avere spazi nella TV e precisamente in Rai in quanto secondo sport italiano.

Il premio alla carriera è andato al vice presidente vicario della Federazione, Gaetano Laguardia, mentre il premio come miglior giornalista è andato a Alberto Pancrazi  che però per motivi lavorativi non ha potuto essere presente alla cerimonia.

Un premio speciale è andato alla società Nazareno Carpi che si è contraddistinta nelle condizione difficili durante il terremoto che ha colpito la bassa modenese 2 anni fa, a ritirarlo si è presentato  il presidente Davide Testi.

2 premi speciali sono toccati, in primis a Simone Cervi atleta della Mecart di Cavriago ( cugino di Riccardo Cervi  centro della Pallacanestro Reggiana )  è toccato il Premio “ Giacomo Piccini “ per va a quelle persone o società che si sono contraddistinte nel mondo del Basket  della provincia di Reggio Emilia.

Poi è toccato al premio Champion che è stata assegnato alla famiglia Melli, papà Leo ex giocatore della Pallacanestro Reggiana, mamma  Julie Vollertsen ex giocatrice di pallavolo statunitense che a Reggio si è fermata, ed ai figli Nicolò ( EA7 Milano ) ed Enrico giovane promessa della Pallacanestro Reggiana.

Ed infine un  premio fuori programma al fine della serata, Il comune di Quattro Castella nella persona del sindaco Andrea Tagliavini ha voluto premiare il presidente della FIP Gianni Petrucci.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy