Basketinside.com e ITALHOOP insieme: da oggi tutto il basket giovanile…a 360°

Basketinside.com e ITALHOOP insieme: da oggi tutto il basket giovanile…a 360°

Commenta per primo!

Nuovi confini, nuovi amici, nuove partnership, sempre all’insegna della qualità, sempre all’insegna del basket, quello più vicino a noi. Con questo spirito, il nostro spirito, a 360°, Basketinside comunica ai suoi lettori la sinergia con gli amici di ITALHOOP: esclusive, analisi, schede, commenti, cronache sul mondo giovanile, con questo accordo il nostro portale compie un passo in avanti importante, nella definizione di uno spazio dedicato al mondo giovanile sempre più completo e aggiornato.

Lavorare con ITALHOOP significa avvicinarci al campo senza veli e senza ipocrisie, alla voce più autentica dell’universo a spicchi, ma non solo. Cerchiamo di darvi di più parlandone con Mattia, chief editor di un portale che rappresenta un’autentica novità nell’informazione cestistica tricolore, una novità che Basketinside.com vuole cavalcare, forte del suo brand e del suo prestigio.

 

Perché siete nati?

Siamo nati con una mission specifica: diventare il sito di riferimento per la pallacanestro giovanile italiana. Vogliamo dare ai giovani talenti azzurri la visibilità che meritano, seguendo campionati, tornei e eventi vari. Oltre a questo, stiliamo dei ranking con i migliori 25 giocatori di ogni annata (dal 1996 al 2001) e stiamo pian piano intervistando i migliori prospetti per dare modo ai nostri follower di conoscerli maggiormente.

 

Come siete nati?

Il nostro sito è relativamente giovane, infatti siamo online solamente da luglio di quest’anno. Questo però non deve trarre in inganno: il lavoro che c’è stato “dietro” è durato più di un anno, durante il quale abbiamo preparato il terreno per fornire fin da subito un valore aggiunto ai nostri lettori. Infatti, dalle analytics in nostro possesso, sono tantissimi i visitatori che tornano a visitare il nostro sito quotidianamente e questo è motivo di soddisfazione per noi.

 

Su quante e quali forze contate?

Abbiamo diversi collaboratori sparsi lungo lo “stivale”, che hanno il compito di seguire e documentare le tante manifestazioni giovanili: questo ci permette di essere sempre aggiornati sui progressi dei giocatori ed essere sempre più precisi nei nostri ranking. Abbiamo anche una rete social che sta sviluppandosi velocemente: Facebook, Twitter, Instagram e un canale YouTube nel quale potete visualizzare gli scouting video e gli highlights dei prospetti azzurri.

 

Perché avete accettato la nostra collaborazione?

 

Basketinside.com non è stato l’unico sito internet a proporci una collaborazione, ma è uno dei pochi a non essere un semplice contenitore di notizie. Inoltre, la “grande famiglia” di collaboratori volontari che lavora per il sito ci ha convinto della bontà del progetto. Il poter gestire la sezione delle giovanili per un website di questa portata ci spinge a migliorare ulteriormente il nostro livello di comunicazione verso i lettori.

 

Cosa vi aspettate?

Le nostre aspettative sono legate al perché è nato ITALHOOP, ovvero essere il portale di riferimento del basket giovanile made in Italy. Questo, ovviamente, implica un grosso impegno da parte nostra: abbiamo il dovere di essere continuamente aggiornati e di fornire un elevato livello di qualità ai nostri lettori, perché gli appassionati di pallacanestro, a differenza di altri sport più popolari, conoscono il gioco e le sue sfumature.

 

Tenetevi pronti, fanatici del mondo giovanile. Perchè da oggi la bussola è qui, sulle pagine di Basketinside.com!

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy