E’ arrivato “Basket Magazine”, Basketinside.com c’è!

E’ arrivato “Basket Magazine”, Basketinside.com c’è!

Commenta per primo!

Cari amici e cari lettori,
dalla sua fondazione, l’ormai lontano 12 febbraio 2010, Basketinside.com ne ha fatta di strada. Nel giro di quasi quattro anni, questa nostra creatura è diventato un punto di riferimento per tanti appassionati e addetti ai lavori, crescendo giorno dopo giorno in qualità e quantità e guadagnandosi la stima di chiunque abbia avuto occasione di visitare il portale, di conoscerci personalmente. Ed è soprattutto il risultato di un gioco di squadra: dai sette soci che, con i loro sacrifici (anche economici), rendono possibile l’esistenza e il funzionamento della “macchina”, ai circa 150 collaboratori tra redattori e fotografi, spina dorsale indispensabile per la vita della stessa, passando per i responsabili e i collaboratori esterni (informatici e siti partner) che completano lo splendido mosaico, pur se sempre perfezionabile, di Basketinside.com.
Ora, però, il tempo è maturo per un deciso passo avanti, e che non esitiamo a definire una potenziale svolta: è uscito, come saprete da qualche giorno, il primo numero di “Basket Magazine”, rivista realizzata su input dei colleghi di DailyBasket in partnership con BGT Sport Company e Santi Editore. Una sfida importante, ma che (cosa più importante per tutti noi), si basa già dal primo numero su un supporto fondamentale del nostro portale, e così sempre, da ora in avanti.
La rivista parte con un formato quindicinale (forse inizialmente mensile) a pagamento, principalmente in digitale ma, su ordinazione, anche cartaceo (e in un’altra innovativa versione alla quale si sta lavorando). Una rivista con un taglio periodico, di approfondimento e analisi più che di cronaca, e che parte con un sogno: ricalcare le orme dell’indimenticato “Superbasket”, diventando in breve tempo la rivista di riferimento per tutti i cestofili italiani, così come Basketinside.com lo è sempre di più come sito web.
L’obiettivo, nel breve/medio termine, sarà quello di arrivare a farne un prodotto che rappresenti il meglio del giornalismo cestistico web, al di là delle sigle e delle differenze, ma soprattutto redditizio, e che possa permettere la giusta gratificazione a chi vi contribuirà. Una grande scommessa, certo, soprattutto alla luce dello stato in cui versa il giornalismo non solo sportivo, ma anche un tentativo che non abbiamo paura di affrontare, a viso aperto, provando a migliorarci di settimana in settimana.
In questa avventura, come detto, non siamo soli: ci sarà un sito concorrente, a cui rendiamo il merito di aver fatto il primo passo, ma che da subito si è rivolto a noi, con l’intento di aprire un’esperienza che riunisca il meglio del web a canestro, oltre le sfumature, e all’interno della quale di volta in volta ci saranno alcune nostre “penne”, pronte ad offrirvi interviste, approfondimenti, inchieste, rubriche, gallerie fotografiche o articoli di altro genere.
Questo, per ora, è tutto: quel che è certo è che ci troviamo di fronte a un’opportunità unica, che – come detto – speriamo si riveli una svolta per Basketinside.com e, perché no, anche per il giornalismo cestistico sul web, nel quadro più generale del basket italiano. E possiamo tutti farne parte, con questo motivo in più per leggerci ancora.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy