Tribunale Federale. Gritti e Tajana sospesi in misura cautelare da ogni attività federale e sociale

Tribunale Federale. Gritti e Tajana sospesi in misura cautelare da ogni attività federale e sociale

Nota della FIP.

di La Redazione
Il Tribunale Federale, su istanza presentata dal Procuratore federale, ha applicato ai sigg. Massimo Gritti (direttore sportivo della soc. Blu Basket 1971) e Marco Tajana (presidente L.B. Legnano Knights, nonché consigliere federale FIP) la misura cautelare della sospensione da ogni attività federale e sociale e ne ha disposto
l’audizione dei sigg. Massimo Gritti (direttore sportivo Blu Basket 1971) e Marco Tajana (presidente L.B. Legnano Knights e consigliere federale FIP) a martedì 12 marzo alle ore 15.00 presso sede federale di Via Vitorchiano 113, Roma.

La Procura Federale aveva aperto un indagine su Massimo Gritti lo scorso 4 marzo per un post che lo stesso Gritti aveva pubblicato sulla propria pagina Facebook contenente espressione di grave discriminazione territoriale. L’indagine ha coinvolto anche il consigliere federale Marco Tajana che ha messo “mi piace” al suddetto post.

Ufficio Stampa Fip

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy