DNB, Semi Playoff Gara3. Il punto, in esclusiva, del Girone A

DNB, Semi Playoff Gara3. Il punto, in esclusiva, del Girone A

ABC Utensili Varese – LTC Sangiorgese 63-71

Sold-out al Campus per la semifinale gara 3. Dopo la battuta di arresto poco piacevole di mercoledì in gara 2, i draghi arrivano al Campus con la grinta giusta per affrontare la partita decisiva per il passaggio del turno.

L’inizio della partita non fa che ribadire questo trend: agonismo, contatti fisici duri, giocatori che le prendono e le danno e gli arbitri sembrano accettare questo andazzo, fischiando poco o niente tanto che il primo quarto fila via liscio senza neanche un time-out: 15-13 Robur.

All’inizio del secondo i due coach provano a mischiare le carte in tavola: dentro Martino Rovera e Tacchini per Piazza e Saini al posto di un buon Priuli per Albanesi. Ed è proprio il nuovo entrato, con 4 punti di fila, a segnare il primo sostanziale vantaggio degli ospiti: 15-22 al 13?. A preoccupare non sembra il solco che man mano va ad aumentare (+9 al 17?) quanto una sorta di preoccupazione che sembra disegnare i volti dei giocatori della Robur, al contrario degli altomilanesi che trascinati da Zanelli (7 punti nel secondo quarto, 8 falli subiti alla fine) vanno negli spogliatoi sul 23-34. Gialloblù col solo Matteucci nota positiva ed in attesa del miglior Realini, 1 punto con 0/6 al tiro nella prima frazione di gioco.

Nell’intervallo coach Piazza deve aver toccato le corde giuste dell’orgoglio varesino perchè quella che scende in campo nella ripresa è tutt’altra Robur e non lo si vede tanto dal risultato quanto dall’intensità che i gialloblù finalmente sprigionano arrivando al 44-45 con la palla del possibile sorpasso in mano. La LTC è una signora squadra e non si lascia impressionare anzi, quando l’Abc sembra sul punto di sorpassare, allunga con i suoi due migliori elementi, Zanelli e Benzoni (14 rimbalzi e 6 falli subiti), con quest’ultimo che capitalizza due liberi nel finale di quarto per il +10 ospite, 44-54.

L’ultimo quarto è anche l’ultima spiaggia per i padroni casa, ora o mai più: la Robur ci prova, come ha sempre fatto quest’anno, ma gran parte della stagione giocata con mezza squadra fuori servizio alla lunga si fa sentire nelle gambe dei giocatori e la maggior freschezza atletica della compagine ospite di certo non aiuta nell’impresa; l’incontro scivola via lento ma inesorabile verso San Giorgio che non dà mai l’impressione di poter perdere. La Robur nonostante tutto non molla e addirittura si porta sul -4 a 40″ dal termine, 61-65, ma la mano degli ospiti non trema dalla linea della carità e conducono in porto la partita.

A Varese e’ mancato il miglior Realini che ha disputato una semifinale sottotono con 3/14 da 2 e 4/21 da 3 anche per l’ottima guardia montata da San Giorgio,in casa Sangiorgese ci sono stati due super Zanelli e Benzoni coadiuvati dal talento di Amato (occhio al ragazzo nei prossimi anni).

Partita molto combattuta quella di ieri sera a Varese, ma ciò nonostante ancora una volta coach “Merlino” Albanesi e il suo staff, hanno fatto l’ennesimo incantesimo e per gli avversari di turno non c’è stato nulla da fare, i draghi di San Giorgio confermano e legittimano sempre di più la loro presenza in questi play-off. Non dimentichiamo che la formazione blu-arancio è la più giovane di tutto il campionato 8 under su 12.

Meritano sicuramente una menzione particolare i preparatori atletici guidati da Carlo Giulioni con Maurizio Garuffi, Federica Rancati e Paolo “Pinno” Luciani, il loro lavoro e la programmazione fatta, hanno consentito ai giovani draghi di avere una tenuta atletica migliore rispetto a tutte le squadre fin qui incontrate in questi playoff.

Ed ora in finale la corazzata Monticelli…….comunque andrà sarà un successo per il Presidente Ponzelletti e il suo team.

(15-13, 8-21, 21-20, 19-17)

Abc Coelsanus: Lombardi 4 (2/7, 0/4), Realini 6 (1/4, 1/8), Mariani 9 (4/6, 0/2), Santambrogio 7 (2/2, 1/4), Somaschini, Lenotti, Rovera M. 2 (1/6, 0/1), Matteucci 19 (2/5, 4/7), Rovera F. 16 (1/3, 4/8),Tacchini. All: Piazza.

LTC Sangiorgese: Valesin 2 (1/2, 0/2), Benzoni 17 (3/10, 1/5), Amato 13 (4/7, 1/5), Zanelli 12 (0/4, 3/5), Bianchi 13 (4/10, 1/4), Villa ne, Grampa 2 (1/1), Saini 6 (2/2), Priuli 6 (2/2), Vignati ne. All: Albanesi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy