DNC, Gara 2 Quarti di finale playoff – il punto, in esclusiva, del girone C

DNC, Gara 2 Quarti di finale playoff – il punto, in esclusiva, del girone C

Commenta per primo!

Si è conclusa anche gara 2 dei quarti di finale playoff. Ecco i risultati.

Broetto Padova conclude la sua impresa e demolisce la formazione Triestina dello Jadran, qualificatasi terza al termine della regular season, contro l’ottava posizione della padovana. Dopo gara 1 vinta a Trieste avevamo previsto che si sarebbe messa male per i triestini che infatti hanno incassato la sconfitta anche in trasferta e dicono addio alle speranze di promozione in DNB, uscendo prematuramente dei playoff ad opera del duo Andreaus- Pressanto (17 e 16 pti), nonostante l’ottima prestazione di Batich (28 pti). Punteggio finale 65- 58.

Conegliano vince in casa e pareggia la serie con Montebelluna con un convincente 79-63, e rimanda il verdetto a gara 3 dove il DB GROUP potrà beneficiare del fattore casa, conquistato grazie al miglior piazzamento nella classifica. È Cinganotto a fare la differenza con i suoi 24 punti, contro i 16 del buon Binotto. Gara 3 è dunque attesa per sabato 11/05 a Montebelluna, la quale decreterà chi sarà ad affrontare Padova in semifinale.

Caorle ci prova ancora anche in casa, ma non c’è nulla da fare, Udine passa il turno senza troppe difficoltà rispettando il pronostico, per 77- 94. Zanatta ne mette a segno 20 ma non sono sufficienti a piegare una squadra convincente come Udine, per la quale il top scorer è Confente con 18 punti. In semifinale troverà però Marghera ad aspettarla, anch’essa reduce da un 2-0 con Oderzo.

Marghera infatti vince anche in trasferta a Oderzo per 64-76, e sembra ammortizzare bene la temporanea assenza di Causin infortunatosi in gara 1. La partita prende infatti la strada giusta per il team di coach Rubini soprattutto dal terzo quarto, e grazie ai 22 punti del solito Marini, arriva la seconda vittoria che regala ai veneziani la semifinale. Nulla hanno servito i 23 punti di Braidot, come sempre attivissimo in fase realizzativa.

Infine la sfida per la retrocessione ha visto salvarsi la formazione di San Vendemiano che ha chiuso la serie a gara 2 vincendo anche a Trieste contro Servolana per 68-77. I triestini raccolgono purtroppo quello che è stato il prodotto della loro stagione sottotono e lasciano la DNC senza proferir parola.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy