DNC, Quarti di Finale Playoff – Gara1 – La preview, in esclusiva, del Girone H

DNC, Quarti di Finale Playoff – Gara1 – La preview, in esclusiva, del Girone H

Commenta per primo!

Dopo una lunga stagione (regular e fase ad orologio) scattano domenica i play-off che si giocheranno al meglio delle tre gare, con eventuale bella sul campo della migliore classificata.

Occhi puntati sul CUS Messina, capolista incontrastata, che ha dominato tutto il campionato e sarà costretto a un’ulteriore coda: il gruppo meridionale, a 11 squadre, infatti, non prevede una promozione diretta come negli altri gironi e, quindi, i messinesi di coach Sidoti affronteranno, nei quarti, l’ottava classificata, la Nuova Jolly Reggio Calabria, unico incontro, inoltre, che mette di fronte due formazioni di regioni diverse. Pronostico quasi scontato, ma i play-off possono sempre nascondere particolari insidie, anche se la differenza tra le due squadre è evidente. Obiettivo del CUS, che fin qui ha collezionato 24 vittorie su 24 incontri, è anche quello di chiudere il discorso qualificazione senza ricorrere a gara3.

La vice capolista Acireale se la vedrà, invece, con l’altra compagine messinese, l’Amatori di coach Romeo. In campionato, gli etnei si sono imposti con due schiaccianti vittorie e vogliono partire con il piede giusto anche nei play-off. I neroarancio, alla loro quarta partecipazione consecutiva agli spareggi, se la giocheranno a viso aperto per ottenere, per la prima volta, sia un successo al PalaVolcan e, soprattutto, il passaggio del turno.

La rivelazione del torneo, il Catanzaro di coach Chiarella, terzo, attende, in un derby tutto calabrese, la Vis Reggio Calabria, che ha chiuso la stagione al sesto posto. I reggini allenati da coach D’Arrigo erano indicati, a inizio stagione, tra le favorite del torneo e, quindi, al PalaGiovino, si preannuncia un infuocato quarto, anche perché gli ospiti cercano il riscatto dopo i due ko stagionali.

Infine, sfida tutta siciliana tra Gela, quarta, e Gaudium Canicattì, quinta, ma hanno chiuso la stagione con gli stessi punti: 28. Si presenta, forse, come la sfida più equilibrata, ma i gelesi vogliono sfruttare al meglio il turno casalingo. Già tre gli scontri tra le due formazioni: nella regular season una vittoria a testa tra le mura amiche e successo di Gela, sempre in casa, nella fase ad orologio.

Tutti in campo domenica alle 18. Gara-2 in programma, a campi invertiti, l’8 e 9 maggio, mentre eventuale gara-3, in casa della migliore classificata, domenica 12 maggio.

QUARTI – GARA 1

CUS Messina – Nuova Jolly Reggio Calabria

Arbitri: Zaccarelli di Sermoneta (LT) e Bernassola di Palestrina (RM)

Acireale – Amatori Messina

Arbitri: Carotenuto di Scafati (SA) e Marino di Parete (CE).

Catanzaro – Vis Reggio Calabria

Arbitri: Marsico e Rodia di Avellino

Gela – Gaudium Canicattì

Arbitri: Fiore di Scafati (SA) e De Prisco di Nocera Superiore (SA)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy