Considerazioni di un tifoso professionista, di Toni Cappellari/33 – Cara Lega, quando passiamo dai “toppa” ai top manager?

Considerazioni di un tifoso professionista, di Toni Cappellari/33 – Cara Lega, quando passiamo dai “toppa” ai top manager?

Commenta per primo!

Nella mia vita sportiva ho avuto il piacere e la fortuna di lavorare con delle superstelle della dirigenza sportiva: parlo di  Claudio Coccia, Gian Luigi Porelli e Luciano Acciari. Inoltre ho nominato tre dirigenti che hanno fatto grande la Legabasket, grazie anche al lavoro di Sandro Crovetti e Massimo Zanetti. Ho voluto citare e rendere merito ha chi contribuito al boom del basket degli anni ottanta e novanta, oggi ahimè la Lega si trascina stancamente  tra liti e assenze. Nel periodo di Porelli ero Consigliere di Lega, venivo con gli altri Consiglieri convocato dall’Avvocato e, chiusi a chiave in un ufficio, litigavamo, ci insultavamo, ma alla fine uscivamo con decisioni univoche e chi all’inizio non era d’accordo si allineava.

Oggi sicuramente i tempi sono cambiati, e abbiamo bisogno come non mai di un Commissioner che possa avere dallo statuto possibilità di azione. Questo personaggio deve conoscere la pallacanestro e deve essere un prodotto del movimento stesso. La Legabasket ha già pagato in maniera devastante direttori che venivano da altri mondi e a mala pena sapevano che il pallone da basket è rotondo. Lo sport è un mondo particolare e, se non lo si conosce, si può essere top-manager di azienda ma si “toppa” di sicuro .

Nella riunione del 30 aprile si sarebbe deciso di cambiare lo statuto e nel nuovo organigramma avere una triade (Brugnaro, Cremascoli, Sardara) alla Presidenza,  senza nessun compenso e un segretario generale (Vescovi) . Una domanda: chi ha il carisma e le conoscenze per ribattere al Presidente Petrucci su questi argomenti?

1) Eleggibilità ( 7+3 , 5+5, 6+6);

2) Arbitri: designatore o sorteggio;

3) Strutture dei campionati;

4) Schierarsi con la Fiba (Bauman) o con la Uleb (Bertomeu).

Si parla anche di assumere Righi del volley per il marketing, peso che sarebbe un “super acquisto”…in ogni caso vedremo già dal Consiglio Federale dell’ 8 maggio la reazione di Petrucci, ma le decisioni finali saranno a giugno quando si deciderà su tutto.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy