EUROLEAGUE COUNTDOWN – Anadolu Efes: pronti per il grande passo?

EUROLEAGUE COUNTDOWN – Anadolu Efes: pronti per il grande passo?

Commenta per primo!

anadoluefessk.org
Coppa di Turchia e finale di campionato sono gli eccellenti risultati ottenuti in patria. In eurolega, la squadra turca ha raggiunto i quarti di finale, eliminata soltanto dai futuri campioni del Real Madrid. L’Efes, però, non si accontenta. Per tentare di raggiungere il prestigioso ingresso alle final four di Berlino, sono tati confermati i giocatori chiave della passata stagione, a cui si sono aggiunte pedine importanti. ROSTER Dario Šari? e Cedi Osman sono le giovani star di questa squadra. Hanno posticipato il loro approdo in Nba per provare a vincere qualcosa di importante con la squadra di Istanbul. Sono giocatori completi, alti e forti fisicamente, con un buon tiro e in grado di fungere da playmaker aggiunti, grazie alla loro superba visione di gioco. Il quintetto viene completato da Thomas Heurtel, confermatissimo in regia, e dai nuovi acquisti Jon Diebler e Bryant Dunston. Il primo è un tiratore purissimo, uscito da Ohio State, l’anno scorso a Pinar Karsiyaka. Per il secondo non servono presentazioni. Dunston è uno dei migliori centri dell’intera eurolega. Negli ultime due stagioni, in cui ha militato nell’Olympiacos, è stato nominato miglior difensore del torneo. L’ex canturino Alex Tyus sarà la riserva di Dunston, in attesa del rientro di Nenad Krstic, che però non arriverà prima del 2016. Acquisti importanti sono stati fatti anche per dare più profondità e qualità alla panchina. Una riserva di lusso è, senza ombra di dubbio, Derrick Brown, ala ex Lokomotiv Kuban, che ha viaggiato a quasi 15 punti e 5 rimbalzi nelle ultime tre stagioni, tra eurolega ed eurocup. Dalla panchina uscirà anche il playmaker Jayson Granger. Il ventiseienne uruguaiano ha giocato le ultime otto stagioni nella Liga ACB, con le maglie dell’Estudiantes e di Malaga. STELLA Dario Šari? non è solo la stella dell’Anadolu Efes ma è uno dei maggiori talenti di tutto il basket europeo. Scelto alla 12 da Orlando e subito scambiato con Philadelphia durante il draft 2014, non ha ancora deciso quando compiere il grande passo e sbarcare negli Stati Uniti. Tecnicamente e fisicamente sarebbe già pronto per la lega americana ma gli stimoli dati dalle grandi ambizioni della società turca lo hanno trattenuto ancora per un anno nel vecchio continente. Dario è un giocatore totale. Le cifre non impressionano semplicemente perché il giovane croato è un uomo squadra, capace di mettersi da parte, in certi frangenti della partita, facendo spazio ai compagni. A 20 anni è pronto ad esplodere definitivamente e i suoi intenti sono chiari, portare l’Efes a distinguersi tra le migliori quattro d’Europa.
Dario Šari?
ALLENATORE L’Anadolu Efes può contare, oltre che su un roster profondissimo, su uno degli allenatori di maggiore spessore a livello europeo. Dusan Ivkovic è un coach di grandissima esperienza, vincitore di due euroleghe, di diversi campionati nazionali nella allora Jugoslavia, in Grecia e in Russia. Ha allenato la nazionale jugoslava a cavallo tra gli anni 80’ e 90’ e la nazionale serba in anni recenti. I successi con le squadre nazionali sono numerosissimi, specialmente con la Jugoslavia, con cui ha vinto un mondiale e 3 europei da head coach e un mondiale e un europeo da assistente. Con un palmares del genere è inevitabile che le giovani star dell’Efes nutrano un grandissimo rispetto verso l’allenatore serbo, il quale considera la scorsa stagione non un punto di arrivo ma una rampa di lancio verso numerosi successi per il club. PRONOSTICO Il girone è ampiamente alla portata della compagine turca. Sarà interessante la doppia sfida con l’Olympiacos per il primato e per capire di che pasta sia realmente fatto questo Anadolu Efes. Non ci stupiremmo affatto di un’altra apparizione tra le migliori 8, per una squadra che potrebbe rivelarsi la mina vagante di questa eurolega, in grado di impensierire le formazioni più esperte e, almeno sulla carta, favorite per una partecipazione alla final four.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy