Referee Inside: stoppata buona o canestro da convalidare?

Referee Inside: stoppata buona o canestro da convalidare?

Inizia oggi il nostro appuntamento con gli esperti di WeRef.it che periodicamente analizzeranno per noi un’azione dubbia o che faccia riferimento al regolamento del Gioco della Pallacanestro.

Commenta per primo!

Inizia oggi il nostro appuntamento con gli esperti di WeRef.it che periodicamente analizzeranno per noi un’azione dubbia o che faccia riferimento al regolamento del Gioco della Pallacanestro per cercare, chissà, di sensibilizzare tutti gli appassionati verso un ruolo, quello dell’arbitro, che sembra facile ma non lo è per nulla.

Cosa è successo: Una stoppata spettacolare! I tifosi della squadra bianca impazziscono per la giocata del loro difensore, mentre tutta la squadra blu protesta con gli arbitri chiedendo a gran voce che il canestro venga convalidato.

Domanda: fino a quando è possibile stoppare in modo legale il tiro di un avversario?

Immaginate di essere il difensore che salta con il braccio alzato per stoppare un avversario in penetrazione a canestro.

Regolamento dice che…

  • Voi potete toccare la palla fino a che: sale anche sopra il livello dell’anello
  • Non ha ancora toccato il tabellone

Una volta realizzati uno dei due punti sopra, la palla non può più essere toccata fino a quando non ha toccato l’anello o è chiaro che non potrà entrare nel canestro.  

Ovviamente se un vostro avversario tira a canestro non potete intervenire colpendo l’anello, il tabellone o tirando la retina: questo causerebbe la convalida del canestro se questa azione  provocasse la mancata realizzazione del canestro.

Una nota importante: le linee guida arbitrali stabiliscono che in caso di dubbio sul momento della stoppata, l’intervento sarà da considerarsi legale. Vista la difficoltà valutativa e il possibile margine di errore in relazione alla velocità di esecuzione, la filosofia è quella di “presunta innocenza”.

Ci sono anche altre opzioni che capitano raramente e su cui non ci siamo soffermati: i più curiosi o interessati, possono leggere tutto sul regolamento all’art. 31 e sulle interpretazioni al regolamento FIBA.

 

Dell’argomento abbiamo recentemente trattato sul nostro sito www.weref.it e sulla nostra pagina Facebook!

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy