Serie A 2018-19, 8ª giornata: l’MVP di Basketinside è Erik McCree

Serie A 2018-19, 8ª giornata: l’MVP di Basketinside è Erik McCree

Nuova puntata della rubrica che attribuisce la palma di MVP non basandosi unicamente sulla valutazione personale, ma considerando anche altri fattori. Il migliore dell’ottava giornata di Serie A 2018-19 è così Erik McCree.

di Marco Arcari

Non ce ne vogliano i tifosi delle altre squadre, sempre – e giustamente – pronti a far notare come l’MVP debba essere un altro giocatore rispetto a quello scelto in questa rubrica, ma è inevitabile evidenziare due cose. La palma di MVP, per definizione, viene assegnata tramite una variabilità di criteri che differisce da sport a sport; nel singolo evento, però, ci si riferisce solitamente al “giocatore della partita” ed è chiaro allora che, come accade per l’EuroLeague, tale giocatore debba appartenere alla squadra che esce vincitrice dal singolo match. Ecco perché, finora, le nostre scelte hanno premiato giocatori appartenenti a squadre che, in quel turno, avevano trovato la vittoria. Rispetto alla rubrica della scorsa stagione, tuttavia, questa vedrà una maggiore soggettività nella scelta del miglior giocatore di ogni singolo turno di campionato. Sarebbe altrimenti puro esercizio di copiatura quello di scegliere l’MVP semplicemente in base alla graduatoria della valutazione di giornata, pertanto desideriamo scegliere soggettivamente, ovviamente motivando nei dettagli la preferenza, in base a fattori quali: 1) difficoltà dell’impegno anche in base a valore e cammino della squadra avversaria; 2) continuità di rendimento del giocatore scelto nel corso della singola gara; 3) analisi, non costante, dei cosiddetti “intangibles”.

Alla luce di tutto ciò, l’MVP di Basketinside per questo ottavo turno della Serie A 2018-19 è Erik McCree, ala della VL Pesaro che ha avuto un ruolo importante nella 147ª tra la formazione pesarese e la Virtus Bologna, risultando fondamentale soprattutto nell’ultima frazione di gioco. McCree ha chiuso la sfida, vinta dalla formazione di coach Galli (89-86), con una doppia-doppia da 24 punti e 13 rimbalzi, tirando 9/20 dal campo (2/8 da tre), recuperando 2 palloni e smazzando anche 1 assist. Il giocatore, classe 1993 nato a Orlando, è protagonista assoluto del felice periodo che sta vivendo Pesaro, squadra arrivata alla terza vittoria consecutiva (dopo quelle su Trieste e Cantù) e al 7° posto in classifica in campionato col 50% di successi (4-4 il record) e sostanzialmente a due punti dal podio provvisorio, visto che sono ben 4 le compagini a quota 10. McCree, insieme ad Artis, Blackmon e Mockevicius, è sicuramente uno dei protagonisti di questa inattesa cavalcata biancorossa verso i lidi nobili della LBA, dopo un avvio caratterizzato comunque da 1 sola vittoria e 4 sconfitte consecutive prima del trittico di vittorie già ricordato.

Già in orbita A|X Armani Exchange Milano, McCree sta viaggiando a 20.1 punti (secondo marcatore, dietro a Ledo che guida con 23.5), 5.3 rimbalzi e 1.8 assist di media in campionato, con un utilizzo di circa 35′ a partita. Unico neo in questa sua prima parte di stagione? L’alternanza delle percentuali. McCree non è quasi mai riuscito infatti a tirare bene sia da due, sia da tre punti nel corso di una stessa partita: solamente contro l’Alma Trieste ha tenuto ottime percentuali (70% 2P, 50% 3P, 87.5% ai liberi), mentre in tutte le altre uscite stagionali a una grande media da due punti non è corrisposta una buona al tiro pesante, o viceversa. Trattasi però di una vera e propria inezia, dal momento che le prestazioni di McCree sono risultate sempre fondamentali ai fini dei successi VL: se contro Trieste e Cantù erano stati i punti, contro la Virtus sono stati soprattutto i suoi rimbalzi, tra cui l’ultimo, di capitale importanza, catturato con sacrificio e grande reattività. Da quel controllo della sfera sono nati poi i due liberi che hanno certificato la vittoria e coronato un’ultima frazione di gara in cui il numero 2 pesarese ha segnato 10 punti e conquistato ben 6 rimbalzi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy