Serie A2 Old Wild West – Il quintetto ideale della ventiduesima giornata

Serie A2 Old Wild West – Il quintetto ideale della ventiduesima giornata

Scopriamo i protagonisti dell’ultimo turno di serie A2 Old Wild West

di Federico Di Domenico

Playmaker: JAZZMARR FERGUSON
Verona sbanca il parquet di Cagliari e si conferma nelle zone nobili della classifica. Il protagonista assoluto nella vittoria degli Scaligeri è Jazzmarr Ferguson, che in 27 minuti sul parquet mette a referto 20 punti, 7 assiste e 3 palle recuperate, tirando con il 75% da due e con il 50% da tre punti.

Guardia: LAMARSHALL CORBETT
Montegranaro ferma la corsa di Roseto che veniva da 4 vittorie consecutive e continua a mettere pressione alla Fortitudo. Mvp nella vittoria dei Marchigiani sugli Sharks è senza dubbio Corbett, autore di 23 punti, 7 assist, 3 rimbalzi e ben 8 falli subiti, un vero rebus per la difesa Rosetana.

Ala piccola: ANDREA PECCHIA
Treviglio batte agevolmente Agrigento e rilancia la propria candidatura per le zone nobili della classifica. Migliore in campo il solito capitano Andrea Pecchia, che in 33 minuti in campo offre una prova molto completa, mettendo a referto 22 punti, 6 rimbalzi e 4 assist per una valutazione totale di 30.

Ala grande: PATRICK BALDASSARE
Grande colpo di Latina che batte Rieti nel derby Laziale confermandosi in piena zona play-off. Grande prestazione di Baldassarreche mette a referto una doppia doppia da 20 punti e 11 rimbalzi a cui aggiunge un assist e ben 4 palle recuperate. Un grande apporto sia nella metà campo offensiva che in quella difensiva decisivo per trascinare Latina in una vittoria fondamentale.

Centro: TOMMASO FANTONI
Vittoria importantissima per la lotte salvezza quella di Ferrara su Jesi, con la squadra Estense che scavalca proprio i Marchigiani allontanandosi dalle zone basse della classifica. Il protagonista tra le fila di Ferrara è Tommaso Fantoni, che in 30 minuti di impiego colleziona 21 punti, 8 rimbalzi (di cui 3 offensivi) e ben 10 falli subiti, tirando con un ottimo 80% dal campo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy