Serie A2 Old Wild West – Il quintetto ideale della ventinovesima giornata

Serie A2 Old Wild West – Il quintetto ideale della ventinovesima giornata

Andiamo a scoprire i protagonisti del week-end sui parquet di serie A2 Old Wild West

di Federico Di Domenico

Playmaker: KEITH APPLING
La Bakery Piacenza sbanca il parquet di Ravenna dopo un overtime e mantiene vive le speranze salvezza. Mvp Keith Appling, autore di 31 punti, 5 assist, 3 rimbalzi, 2 palle rubate e ben 10 falli subiti in 41 minuti sul parquet, per un totale di 36 di valutazione, un vero rebus per la difesa di Ravenna.

Guardia: BRANDON TRICHE
Capo D’Orlando espugna Latina e resta in corsa per la promozione diretta nella massima serie. Il grande protagonista della vittoria dei Siciliani è il solito Brandon Triche, che chiude mettendo a referto 38 punti, 6 rimbalzi e 5 assist, tirando con un ottimo 6/11 dall’arco, per una valutazione complessiva di 35.

Ala piccola: DALTON PEPPER 
Casale Monferrato batte Bergamo e stacca il pass per i play-off. Mvp indiscusso del match Dalton Pepper, protagonista in entrambi i lati del campo. Pepper segna 29 punti, cattura 7 rimbalzi recuperando anche 3 palloni e smista 4 assist per i compagni. Leader offensivo e difensivo di Casale, che si affida sempre di più al talento dell’ala ex Cassino.

Ala grande: JUSTIN JOHNSON
Vittoria tanto importante quanto prestigiosa per Cagliari che batte tra le mura amiche la Fortitudo Bologna. A trascinare i Sardi alla conquista dei due punti ci pensa Justin Johnson, che in 37 minuti sul parquet mette a referto una doppia doppia da 19 punti e 10 rimbalzi, a cui aggiunge anche 7 assist. Semplicemente dominante.

Centro: JACOPO BORRA
Treviglio sbanca il campo di Tortona ottenendo una vittoria molto importante in vista posizionamento play-off. A guidare Treviglio alla vittoria ci pensa Jacopo Borra, che mette insieme una doppia doppia da 16 punti e 18 rimbalzi. Sotto le plance è un dominio incontrastato quello di Borra, che cattura addirittura 10 rimbalzi in attacco, consegnando ai suoi due punti che potrebbero rivelarsi fondamentali.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy