#SocialInside: la Coppa Italia LNP 2018 e gli strumenti digitali delle squadre di Serie A2

#SocialInside: la Coppa Italia LNP 2018 e gli strumenti digitali delle squadre di Serie A2

L’appuntamento più atteso della LNP è alle porte. Come ogni anno torniamo ad analizzare numeri e progressi digitali delle squadre di Serie A2 che scenderanno in campo venerdì 2 marzo a Jesi in occasione della Coppa Italia organizzata dalla Lega Nazionale Pallacanestro.

di Alessandra Ortenzi, @AlessAndrApple

Nel corso delle edizioni, dal 2013, abbiamo affrontato diversi temi legati al digitale: dal brand monitoring al fan engagement fino all’approfondimento sul tema delle 16 squadre regine del digitale nell’edizione della Coppa Italia del 2017.

Tante sono le novità e i cambiamenti radicali che questi 5 lunghi anni hanno regalato al nostro sport. La pallacanestro vive anche nei social e in tutte le sue declinazioni, trasformando il rapporto con i tifosi e integrando tecnologie e opportunità che nel 2013 non venivano ancora comprese come strumenti di business veri e propri.

Il rapporto con i fan e la cura delle esigenze emotive che il campionato stesso reca in sé, è diventato un elemento fondamentale nella struttura della strategia di marketing digitale sportivo delle squadre del campionato della Lega Nazionale Pallacanestro.

Lo studio che abbiamo preparato quest’anno è il frutto di un’analisi sull’utilizzo delle piattaforme social a disposizione del basket. Tutte le società hanno compreso un concetto fondamentale:

al centro della comunicazione e della strategia digitale sportiva di un team c’è il sito internet e i social servono per amplificare e diffondere il messaggio, le news, i progetti che ruotano attorno alla vita della società.

Tutto questo consente loro una crescita in termini di visibilità ed apre strade di opportunità di partnership sia con aziende geolocalizzate sul territorio che con realtà imprenditoriali che hanno una copertura nazionale. Questo perché sono state frantumate le frontiere della portata della comunicazione analogica: lo sport e la pallacanestro nello specifico, pur essendo un passo indietro al calcio, si candidano ad abbracciare la realtà digitale come una vera e propria opportunità di crescita economica e del brand sportivo.

Grafico canali digitali Serie A2

Le piattaforme digitali e la conservazione della comunicazione tradizionale: Biella e Casale.

Nello sport l’adozione dei nuovi strumenti digitali non ha precluso che continuassero a sopravvivere alcune forme tradizionali di comunicazione, come gli House Organ, cioè le pubblicazioni periodiche societarie che usualmente vengono distribuite, durante la stagione, nelle partite casalinghe.

La loro effettiva utilità è rapportata alla possibilità di offrire uno spazio a tutti gli sponsor locali che non hanno un assetto digitale oppure non vogliono perdere il contatto tradizionale con i propri utenti.

La vera e propria innovazione risiede nell’opportunità che alcune società hanno colto, come Biella e Casale, nell’aver adottato Issuu come piattaforma editoriale. Issuu, strumento utilizzato anche dalla Federazione Italiana Pallacanestro, consente la fruibilità user friendly del contenuto: viene sfogliato come un eBook ed è possibile tener traccia di download e di visite. Inutile dire che, nella struttura e customizzazione del profilo, è possibile inserire una serie di informazioni e link agli altri profili nel web della società che rafforzano brand ed identità digitale.

Casale Monferrato e l’apertura del profilo stanza.co

Nel marketing digitale sportivo non servono effetti speciali. L’imperativo è uno solo: nutrire il proprio tifoso e raggiungerlo ovunque esso sia. Le logiche di conversione legate al mobile e lo status “itinerante” del target, permettono che la scelta di stanza, un’applicazione usata dalla NBA, dalla NFL e dal nuovo segmento degli eSports, risulti innovativa pur mantenendo di base una semplicità concettuale. Su stanza è possibile caricare gli eventi e le gare in programmazione nel palinsesto societario. Queste, una volta selezionate dall’utente, si collegano direttamente al calendar sia Google che iOs che Windows, restituendo alert customizzati in prossimità dell’evento stesso. Aderendo alla community stanza del brand sportivo, si continueranno a ricevere gli alert di tutti gli eventi. Questo esempio semplice ma efficace rafforza il concetto reale di community attorno alla società ed offre nuovi territori laterali di marketing integrato con gli sponsor. La Novipiù Junior Casale ha già caricato anche l’evento di venerdì: vale la pena provarlo!

La Fortitudo chatta su WhatsApp

Per riprendere un vecchio articolo dove citavamo il Cluetrain Manifesto, i mercati sono conversazioni. La corsa alle applicazioni social hanno lasciato il passo al download massivo di app per scambiarsi messaggi (e non solo). Forse per tal motivo WhatsApp ha trovato il posto nell’assetto strategico di Bologna, sviluppando l’opportunità non solo di offrire ai tifosi un contatto informativo, ma di avere a disposizione un sistema di broadcasting che consenta alla società stessa di adottare un canale preferenziale e diretto attraverso il quale raggiungere il tifoso nel modo più semplice e diretto.

Considerazioni sul mobile e sugli strumenti digitali del prossimo futuro

Cosa impariamo da questa breve ma densa analisi sulle 8 squadre che da venerdì 2 marzo si contenderanno l’ambita Coppa, il trofeo invernale della LNP? Che il tifoso è mobile. Che il suo tempo è limitato e pieno di scadenze e per tal motivo siamo obbligati ad utilizzare strumenti di comunicazione che gli consentano di ottimizzare il suo tempo, che lo raggiungano nei suoi spostamenti, direttamente in tasca. Non è difficile ma la prima cosa che dobbiamo fare è comprendere che LUI è al centro di tutto e che non dobbiamo convincerlo a tifare la sua squadra ma dobbiamo dirgli quando, dove e come farlo.

Prossimo passo? Telegram e Tinder.

Ma di questo vi racconteremo la prossima volta!

 

(i dati di questa analisi sono riferiti a rilevazioni pubbliche al 28/02/2018 effettuate tramite tool di monitoraggio e ricerca)


 

Gli articoli di Alessandra Ortenzi per la Coppa Italia LNP 2018

Strumenti digitali squadre Serie A2 Coppa Italia 2018

Sala Stampa Trieste vs Tortona

Recap Biella vs Udine

Sala Stampa Casale vs Ravenna

Recap Bologna vs Trapani

Sala Stampa Tortona vs Biella

Recap Ravenna vs Bologna

Sala Stampa Omega vs Cento

Recap Tortona vs Ravenna

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy