Tiro Libero/61-Tutto sulle scommesse- Sono finite le vacanze!

Tiro Libero/61-Tutto sulle scommesse- Sono finite le vacanze!

Commenta per primo!

Sono finite le vacanze purtroppo, ma amici di Tiro Libero guardiamo il lato positivo torna in attivo il nostro amato sport, e con esso le nostre scommesse per divertirci nel fare pronostici e tentare ogni settimana di portare un gruzzoletto a casa! In queste prossime settimane, gli appuntamenti con la nostra rubrica saranno molteplici perchè entriamo nel vivo degli Europei 2013, con un palinsesto che per questi giorni si preannuncia davvero molto ricco. Noi cominciamo subito con i pronostici della prima giornata, quella sulla carta più incerta e che può nascondere insidie ma studiata già attentamente scrutando i roster e i rendimenti in amichevole. Vediamo insieme cosa ne è uscito fuori.

Mercoledi 4 Settembre 2013

Campionati europei

Georgia-Polonia: ore 14.30

Pronostico: 2 T/T- quota BWIN 1,38

La prima palla a due verrà alzata domani alle ore 14,30 e in uno dei quattro match in programma a quell’ora, saranno impegnate Georgia e Polonia, che con molta probabilità sono destinate a giocarsi il quarto posto nel girone. Insomma un vero e proprio scontro diretto. La Georgia è reduce da una serie di amichevoli tutto sommato positive (battendo tra l’altro Israele e Serbia), grazie a presenze di spessore come quelle di Shermadini, Markoishivili, Sanikidze, e non ultima quella di Hickman, nomi che hanno fatto passare un po’ in sottotono l’assenza di Pachulia. I georgiani però dovranno vedersela con una Polonia che arriva qui con un gruppo ben consolidato, e con giocatori che ben conoscono questo tipo di competizioni come Koszarek, Kelati ma soprattutto Gortat e Lampe, che possono rappresentare due seri problemi per il reparto lunghi avversario che non sembra molto completo. Insomma la Polonia dovrà cercare fin da subito di far valere la propria esperienza, per non perdere due punti che possono essere fondamentali.

Lettonia-Bosnia Erzegovina: ore 14,30

Giocata: Over 160,5- quota BWIN 1,95

Sempre allo stesso orario scenderanno in campo per il girone B, Lettonia e Bosnia due possibili mine vaganti piuttosto strane da decifrare. La Bosnia ha affrontato una preparazione a dir poco disastrosa, perdendo quasi tutte le amichevoli affrontate, ma capace ad esempio di un blitz in Grecia, in gare quasi sempre a punteggio molto alto. Questo perchè la squadra di Petrovic non manca certo di talento offensivo, viste le presenze di gente come Teletovic e Djedovic, ma allo stesso tempo si concede spesso delle distrazioni difensive imbarazzanti. La Lettonia dal canto suo dispone a sua volta di giocatori che militano in squadre di club più predisposte alla fase offensiva che a quella difensiva come i due Berzins di Riga, Blums di Bilbao o anche Freimanis di Montegranaro. In conclusione ci sono tutte le carte in regola per assistere ad una partita non avara nel punteggio.

Turchia-Finlandia: ore 14.30

Giocata: 1 (1X2)- quota BWIN 1,45

Sempre alle 14,30 ci sarà l’esordio di una delle principali squadre accreditate alla vittoria finale ossia la Turchia, una squadra davvero completa in tutti i reparti dagli esterni come Arslan, Balbay, Onan, alle ali come Turkoglou, Gonlum e Preldzic, per finire al reparto lunghi sicuramente quello più forte viste le presenze Asik, Erden e Ilyasova. D’altronde se si esclude il ko rimediato contro la Serbia, la squadra di Tanjevic al completo ha fatto terrato bruciata intorno a se nelle amichevoli di preparazione. Non dovrebbero quindi esserci troppe difficoltà domani per i turchi contro una Finlandia che, tolte poche individualità, è senza dubbio una delle compagini meno attrezzate di tutte la competizione.

Belgio-Ucraina: ore 17.45

Giocata: 1H (+4,5)- quota BWIN 1,85

Passiamo ora al secondo gruppo di partite, e tra quelle delle 17.45 abbiamo scelto Belgio-Ucraina. Entrambe le squadre non hanno brillato in fase di preparazione, con i fiamminghi che hanno rimediato brutte figure a destra e sinistra. Tuttavia la partita di domani è più equilibrata di quanto si possa pensare. In fondo l’Ucraina, considerando anche le assenze, non può certo considerarsi una nazionale da temere più di tanto d’altronde se quasi tutti i giocatori provengono dal campionato ucraino (non certo tra i migliori in circolazione), un motivo ci sarà. Certo il Belgio non è a sua volta una nazionale dal grande spessore, ma in una partita contro un avversario alla pari come quello di domani giocatori come Hervelle, Tabu o Van Rossom possono risultare un’arma vincente. Insomma noi andiamo con il Belgio, o al massimo con una sua sconfitta di massimo 4 punti.

Serbia-Lituania: ore 21

Pronostico: 1H (+5,5)- quota BWIN 1,85

E chiudiamo con una delle gare serali, quasi un classico del basket del vecchio continente, insomma Serbia-Lituania. Due formazioni che ancora una volta si affacciano agli europei con parecchie carte da giocarsi come dimostrano i rispettivi cammini nelle amichevoli giocate nel periodo estivo. Il nostro andare con la Serbia (o con una sua sconfitta massimo di 5 punti) sta nel fatto che, i lituani sembrano nonostante tutto alla fine di un ciclo e non hanno ancora rivissutt un gran ricambio (anche se ci sono già due giocatori come Motjeunas e Valenciunas), mentre la nazionale di Ivkovic è senza dubbio un ottimo mix di giocatori esperti come Krstic ma anche ottimi prospetti come Bogdanovic, Gagic e soprattutto Nedovic ora giocatore di Golden State.

Ricapitoliamo quindi il tutto

Georgia-Polonia: 2 T/T- quota BWIN 1,38

Lettonia-Bosnia: Over 160,5- quota BWIN 1,95

Turchia-Finlandia: 1 (1X2)- quota BWIN 1,45

Belgio-Ucraina: 1H (+4,5)- quota BWIN 1,85

Serbia-Lituania: 1H (+5,5)- quota BWIN 1,85

Quota totale:  13,35

10 euro= 133,50 euro

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy