A1 Femminile: Ress per due anni a Taranto

A1 Femminile: Ress per due anni a Taranto

Il Cras Basket Taranto comunica di aver ingaggiato la giocatrice Kathrin Ress, con la quale ha siglato un accordo contrattuale biennale.

Kathrin Ress, nata il 26 giugno del 1985, alta 196 cm., ruolo pivot, era svincolata. La giocatrice di Bolzano ha disputato la sua ultima stagione del basket femminile in Spagna, nel Gran Canaria La Caja de Canarias, con la quale ha chiuso la Liga al nono posto, portando una media di 11,5 punti e 7,7 rimbalzi. Ancora meglio in Europe Cup, dove Ress è stata la migliore della squadra spagnola in punti (media di 14,9) e rimbalzi (8,6). I suoi numeri hanno contribuito ai quarti di finale del club isolano nella competizione continentale.

Ress è anche una pedina preziosa della Nazionale italiana, che Taranto ha potuto ammirare durante il Torneo di qualificazione all’Europeo di giugno, che le azzurre non hanno vinto. Importante il supporto della “lunga” bolzanina come svela la sua media-partita di 9,1 punti e 6,7 rimbalzi nei 12 match di qualificazione alla competizione iridata tra 2010 e 2011.

“Il Cras è orgoglioso di poter contare su una giocatrice di alto livello come Ress. In questo momento, a nostro avviso, Kathrin è la miglior pivot italiana in circolazione”. Questo il commento del presidente del Cras Angelo Basile, attualmente impegnato con il suo entourage nella campagna di rafforzamento del club che, con Ballardini prima e Ress adesso, “acquista un potenziale di qualità” conclude il massimo dirigente rossoblù.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy