A1-Taranto: trauma distorsivo al ginocchio per Panella

A1-Taranto: trauma distorsivo al ginocchio per Panella

Commenta per primo!

Il Cras Basket Taranto comunica che, dopo gli esami strumentali effettuati e refertati dal radiologo dott. Ciccio Ciliberto e la presa visione dell’ortopedico dott. Guido Petrocelli, la giocatrice infortunata Stella Panella presenta un trauma distorsivo al ginocchio destro con lassità antero-mediale e la lesione del crociato anteriore con il coinvolgimento menisco-mediale. Nei prossimi giorni la guardia romana di 19 anni si sottoporrà ad intervento chirurgico. I tempi di recupero previsti dall’èquipe medica del club rossoblù sono di 5-6 mesi.

Il verdetto medico è commentato con filosofia dalla giocatrice nata ad Ostia l’11 agosto del 1993. “Il basket è un gioco che a volte può fare male. Io ormai ci sono abituata – dice Panella – visto che appena due stagioni fa, quando ero con Alghero, mi procurai un trauma pressoché uguale all’altro ginocchio, che mi costrinse a saltare il Mondiale Under 19 e l’Europeo under 18. Non mi abbatto e penso positivo. Il desiderio che mi anima è tornare presto ad allenarmi e giocare soprattutto”.

Panella si è procurata il trauma distorsivo in allenamento al PalaMazzola. Ora è rientrata a Roma, dove risiede la sua famiglia e dove si sottoporrà alla riabilitazione post intervento chirurgico. La guardia di 177 centimetri, che dal 2009 è di proprietà del Cras, cosa augura alla sua squadra? “Di vincere il più possibile e di arrivare in finale-scudetto. Sono sicura che l’obiettivo può essere centrato. Il mio grande auspicio è di poter essere almeno in panchina, a tifare per le compagne, per le quali sono una mascotte”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy