Alcamo: la conferma del gruppo e l’innesto Chiara Rossi

Alcamo: la conferma del gruppo e l’innesto Chiara Rossi

La Gea Magazzini Alcamo smaltiti i lunghi festeggiamenti e le premiazioni per la storica promozione, da qualche settimana è tornata a lavoro per programmare la nuova stagione in serie A1. La dirigenza guidata dal patron Artale ha cercato da subito di confermare il nocciolo fondamentale della squadra che la passata stagione ha riportato Alcamo nella massima serie. Il primo confermato è stato il coach Andrea Petitpierre che ritornato ad Alcamo dopo diversi anni ha rispettato l’impegno preso con la società guidando la formazione nella massima serie. Lo stesso allenatore insieme alla dirigenza alcamese ha deciso di confermare il capitano Anna Caliendo, alla sua prima esperienza in serie A1 e alla quinta stagione in maglia giallo-blu, Azzurra Gaglio cresciuta nelle file alcamesi e perno fondamentale del progetto Gea, Martina Fassina giovane ala veneziana che vanta già tanta esperienza in serie A1, Claudia Gattini esperta guardia romana protagonista dei play off la scorsa stagione, Andra Simina Mandache la migliore straniera della serie A2 che ha deciso di rinunciare a molte proposte di altre formazioni per rimanere in terra siciliana e difendere la serie conquistata la passata stagione e Flavia Prado pivot Italo-Brasiliano che negli anni ha vinto due scudetti con Taranto e ha maturato una esperienza decennale nel massimo campionato. 
La società inoltre comunica di aver ingaggiato per la nuova stagione sportiva il forte play veneziano Chiara Rossi, fortemente voluta dal coach Andrea Petitpierre per le sue doti tecniche e tattiche. Chiara Rossi nell’ultima stagione ha giocato nella formazione della propria città Reyer Venezia totalizzando in media 10,9 minuti a partita. Nelle stagioni 20082009 e 20092010 il giovane play ha indossato la maglia dell’Umbertide sempre nella massima serie, maturando una media di 22 minuti a partita e 5 punti di media a partita.

La società in queste settimane cercherà di chiudere delle trattative avviate con diverse atlete per completare il roster per la nuova avventura in serie A1, comunicando altresì nei prossimi giorni i nuovi partner che affiancheranno il gruppo Gea nella stagione sportiva 20112012 in quanto si aspettano ancora diverse risposte concrete dalla amministrazioni locali.

Il Patron Artale invia un appello a tutte le realtà economiche del territorio a sostenere il progetto Gea basket Alcamo, avvicinandosi a questo splendido sport molto amato da tutta la cittadinanza e motivo di vanto per un piccolo centro come quello di Alcamo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy