Brescia 71 – Trento 74

Brescia 71 – Trento 74

Commenta per primo!

Centrale del Latte Basket Brescia Leonessa – Bitumcalor Trento 71- 74Centrale del Latte Basket Brescia Leonessa

 4 Farioli 4   , 5 Stojkov   2 , 6 Rombaldoni 7  , 7 Bushati   4  , 8 Rezzano   8 , 9 Potì ne  ,  11 Gergati 9   , 12 Ghersetti 14  , 13 Crow  4   , 14 Maganza 2    .

All. Dell’Agnello

Assistente Giannoni

Bitumcalor Trento

6 Giroli  0  , 7 Conte 16  ,  8 Natali  0  , 9 Benevelli  17  , 10 Spanghero 2   , 11 Fiorito 3 , 14 Zivic 8  , 15  Tobaldi ne ,  18 Gandini0  , 20 Forray 9

All.  Buscaglia

Assistente Bernabei

Arbitri Sigg. BORGIONI  e BUTTINELLI di ROMA (RM)

L’ultimo match della stagione regolare è una partita importante sia per Brescia, che potrebbe ancora ambire al primo posto, sia per Trento, che ha le ultime residue speranze vincendo di evitare i playout dopo una prima parte della stagione che l’ha vista assoluta protagonista.

Primo quarto con gli attacchi che hanno la prevalenza sulle difese e con Trento che già dalla seconda azione si schiera a zona 2 3. Quarto sempre in bilico con Trento che prende qualche punto di vantaggio nel finale grazie a Forray ed ha un tiro dalla lunga distanza di Benevelli.
Inizio del secondo parziale con le squadre che stringono le maglie delle difese, ma alla lunga sono ancora gli attacchi ad avere la supremazia, stavolta è di Brescia lo sprint vincente sulla sirena grazie ad una buona conclusione di Gergati ed ha un contropiede di Rezzano.
Il terzo quarto continua sulla falsariga dei primi due, le squadre lottano su ogni pallone e alla fine Trento rientra e il quarto si conclude a favore dei trentini per un punto. L’ultimo quarto vede Trento partire forte con Benevelli e una tripla di Conte scappando al più 6. Brescia cerca in tutti i modi di rientrare e ci riesce grazie a Crow e Gergati.
A 14 secondi dalla fine, dopo che Bushati ha messo dalla lunetta un tiro su due impattando la partita, Brescia ha l’occasione di vincere usufruendo di una rimessa in attacco, ma purtroppo i ragazzi in campo non si capiscono e la palla arriva lunghissima per Gergati che non può non fare infrazione di campo. Trento ha così incredibilmente l’occasione per vincere e la sfrutta con il suo bomber Conte, che sulla sirena infila la tripla della vittoria che però non evita ai trentini i playout. La Leonessa arriva comunque seconda visto la sconfitta subita in casa da Perugia e incontrerà gli stessi perugini in casa il 1 maggio per il primo turno dei playoff.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy