E’ nato il movimento “Italiane per il basket femminile”

E’ nato il movimento “Italiane per il basket femminile”

Commenta per primo!

Esistono delle atlete considerate italiane a tutti gli effetti dallo Stato ma non dalla Federazione Italiana Pallacanestro.Un’anomalia presente soltanto in Italia e solo nel basket femminile. A seguito di della riforma dei campionati che andrà in vigore dal prossimo anno ci chiediamo quale sarà la sorte di tutte le giocatrici che possono giocare da italiane nei campionati regionali ma sono considerate straniere nei campionati nazionali.

Proprio per questo motivo si è creato un movimento di interesse da parte di molti addetti ai lavori. Su richiesta di alcuni di essi è nata l’idea di una raccolta firme per chiedere che il regolamento cambi riguardo il tesseramento di ragazze di cittadinanza italiana ma senza formazione. Queste persone si battono perchè a queste atlete sia data la possibilità di giocare in qualsiasi campionato italiano da italiane a tutti gli effetti, senza vincoli e soprattutto già dal prossimo campionato di serie B nazionale.

Infatti è stato abolito il campionato di serie B regionale nel quale era permesso loro di giocare senza alcun vincolo. Per questa iniziativa è stata creata una email alla quale tutte le società e tutti gli addetti ai lavori possono inviare la propria “firma”, scrivendo una semplice email ( italianeperilbasketfemminile@hotmail.it )con indicati nome e codice fip della società, ma anche nome e cognome di presidenti,dirigenti, allenatori, giocatrici e appassionati che credono sia giusto il cambiamento di questa regola. L’obiettivo di questa raccolta è sensibilizzare i protagonisti del prossimo consiglio federale del 12 Marzo.

Pick&Roll Magazine

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy