Gira, appello al Sindaco per salvare la società

Gira, appello al Sindaco per salvare la società

Preso atto della conferenza stampa tenuta in data odierna dal Presidente Claudio Sabatini riguardo alla cessazione dell’attività della Società Sporting Club Gira, siamo ad esprimere la nostra più grande rabbia e delusione per quanto avvenuto, tenuto conto che da 12 mesi a questa parte, attraverso lettere e comunicati, si esperimeva a chi di dovere (Sindaco in primis) la nostra grossa preoccupazione riguardante il futuro della società. 

 

Giunti a ciò, rivolgiamo oggi, così come ieri, le stesse domande al Sig. Di Giansante: perchè non si è voluti partire da una categoria più bassa, mantenedo simbolo e spirito del vecchio Gira?? Perchè si è voluto fare a tutti costi questo “affare” che ha portato nel giro di un anno esatto alla retrocessione e alla fine del Gira Sporting Club??

 E’ giunto il momento che chi ha le responsabilità di questa situazione, risponda pubblicamente a queste domande.Infine ci rivolgiamo al Sindaco di Ozzano Loretta Masotti, in qualità della carica deputata a tutelare Ozzano e i suoi cittadini, in quanto deve fare il possibile per assicurare la permanenza della società ad Ozzano come da impegni presi pubblicamente e che ad oggi  non risultano ancora mantenuti. (Facciamo notare che in Ozzano la Pallacanestro rappresenta lo sport principale e più seguito, nonché uno dei pochi veri poli di attrazione per la cittadinanza). E’ nesessario a questo punto che sia il Sindaco, in rappresentanza del Comune, a prendere in mano le chiavi della società e trovare la soluzione migliore per tutelare Ozzano e i suoi tifosi, evitando ogni tipo di  speculazione da parte di chiunque altro che possa spacciarsi per giudice supremo.

 Gruppo No Girtus

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy