La capolista Perugia non si ferma e passa anche a Siena!

La capolista Perugia non si ferma e passa anche a Siena!

Commenta per primo!

Consum.it Siena vs Liomatic Perugia 74 – 78 (13-16; 22-21; 21-17; 18-24)

Arbitri: Volpe di La Spezia & Brindisi di Torino

Consum.it Siena: Portannese 14, Rabaglietti 12, Pascolo, Casadei 7, Casagrande 20, Imbrò 3, Bozzetto 8, Andreaus 2, Tessitori, Tomasiello 8. All. Salieri

Liomatic Perugia: Chiatti 10, Musso 33, Caroldi 3, Pazzi 8, Baldi Rossi 4, Rath, Santantonio, Giovagnoli, Carenza 16, Bonamente 4. All. Paolini

Partita degna di un lazzaretto manzoniano quella che si è disputata stasera tra Liomatic e Consum.it. Con Cutolo fuori e Poltroneri ancora fermo ai box Perugia deve fare i conti anche con l’influenza che ha colpito il play Caroldi e coach Paolini, i padroni di casa recuperano Casagrande e Portannese che scendono “miracolosamente” in campo e aggiungaono il nuovo innesto Rabaglietti. Parte bene Siena e al terzo minuto di gioco conduce 5 a 0 proprio grazie ai canestri degli acciaccati Portannese (14 punti con 4/8 al tiro, 2 assist e 3 palle recuperate) e Casagrande (20 punti con 7/10 al tiro 7 rimbalzi e 5 palle recuperate), la Liomatic segna i primi punti con Bonamente che realizza una tripla, successivamente Caroldi impatta con un piazzato in contropiede. I toscani riescono a spostare l’inerzia del match a proprio favore grazie alla forte pressione difensiva andando anche a +6, i grifoni non demordono e grazie ai punti di Baldi Rossi, Carenza (16 punti con 2/4 da tre e 4/4 ai liberi e 5 rimbalzi) e Musso riescono a portarsi in vantaggio, il primo quarto si chiude 16 a 13 per gli ospiti. Nei primi secondi della seconda frazione Rabaglietti impatta segnando una tripla, ma Carenza e Musso rispondono sempre dalla lunga distanza e allontanano i padroni di casa che vanno a -4 con Bozzetto. La partita prosegue all’insegna dell’equilibrio, Rabaglietti (12 punti con 4/8 al tiro e il 100% ai liberi, 3 rimbalzi e 2 assist) realizza di nuovo da tre punti e porta le due formazioni in parità, risponde Musso sempre dalla distanza e sul ribaltamento ancora una bomba per Siena con Imbrò. Chiatti (10 punti con 4/6 da due, 3 rimbalzi, 2 palle recuperate e 2 assist) segna tre punti consecutivi e Bonamente fa uno su due dalla lunetta ristabilendo le distanze, Perugia di nuovo a +4. Prima del riposo i toscani riescono ad accorciare e la prima metà di gara si chiude sul risultato di 35 a 37 per gli ospiti.

Le ostilità riprendono così come erano finite, la Consum.it non sfrutta l’antisportivo fischiato a Musso e rimane a -3, Casagrande realizza altri due liberi e accorcia ma Pazzi segna quattro punti di fila e manda i suoi a +5. Siena apre un miniparziale che la porta a +4 e sul finire del tempo, Chiatti recupera palla e segna in contropiede fissando il risultato sul 56 a 54 per i padroni di casa. Musso (33 punti totali con 6/6 da due e 6/9 da tre punti, 3 rimbalzi, 2 palle recuperate e 3 assist per un +39 di valutazione) è ancora on fire e infila prima una tripla e poi altri due punti in contropiede, Tomasiello realizza dalla linea dei 6 e 75 e squadre ancora in parità, 65 a 65. Nessuna delle due formazioni riesce a prevalere sull’altra fino a quando l’italo-argentino dei grifoni non segna l’ennesima tripla della sua serata e un libero su fallo subito regalando ai suoi l’ennesimo vantaggio, Liomatic a +3 a venti secondi dal termine. Siena cerca il pareggio ma Rabaglietti sbaglia, è ancora Musso a strappare il rimbalzo subendo fallo, dalla lunetta infila il +5, i padroni di casa accorciano ancora ma Caroldi fissa il risultato sul 78 a 74 e Perugia strappa un’importantissima vittoria su un campo ostile come quello della Consum.it.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy