Ostuni: a Bisceglie derby da vincere

Ostuni: a Bisceglie derby da vincere

Commenta per primo!

A Bisceglie per continuare a vincere, sapendo di trovare una squadra impegnata strenuamente a salvarsi. Un altro derby tiratissimo, ricordando che all’andata fu una partita combattuta e in bilico fino alla fine.

E’ questo l’atteggiamento dell’ASSI Basket Ostuni e questi sono i temi della settimana. Concentrazione e voglia di far bene, sapendo di dover confermare quanto di buono viste nelle ultime domeniche ai tanti tifosi, che seguiranno l’ASSI Basket Ostuni sul campo di Bisceglie. Bisceglie è stata la rivelazione della prima parte del campionato, la squadra che sorprendentemente eliminò Ostuni nella prima fase di Coppa Italia. Una squadra che ha vinto in casa e su campi importanti. Non una partita facile! E per questo la settimana del dopo Ruvo è stata una settimana “normale”, fatta di impegnative sedute di allenamento, cercando di interpretare tatticamente e agonisticamente la partita di domenica prossima. Giovanni Putignano non ha voluto concedere spazio ad entusiasmi o meglio a illusioni. La sua influenza è stata superata e pertanto egli ha avuto più voce per sollecitare, per indirizzare, per correggere. Tutta la squadra è stata a sua disposizione e quindi gli allenamenti sono stati intensi. Finalmente però in Ostuni si respira un rinnovato entusiasmo. Quando il giornalaio ti indica l’ultimo numero di Super Basket, lo fa per vendertelo, ma sta ad indicare che in città ormai si parla di basket, che aumenta l’attesa per le prossime partite, che la città comincia ad identificarsi con la squadra. Il potere della vittoria è stato ancora una volta più forte dello scetticismo e del menefreghismo. Malattie molo subdole ed altrettanto diffuse che minano anche i più volenterosi e i più appassionati. Per ora la medicina “Vittoria” ha funzionato, ma abbiamo la necessità di iniettarne ancora dosi massicce.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy