Paul Mitchell Pavia, tutto facile contro Ozzano: finisce 86-65

Paul Mitchell Pavia, tutto facile contro Ozzano: finisce 86-65

Effettivamente anche la Paul Mitchell sembra crederci poco. L’atteggiamento dei ragazzi fin dalle prime battute non è dei migliori ma coach Baldiraghi rispolvera un Marmugi mai così positivo (5/5 da 3p.) e i suoi sommergono Ozzano. In difesa, Biligha e Cissè sanno farsi valere, gli ospiti sono certamente inferiori in qualità e sostanza ai padroni di casa che possono permettersi la giornata no di Borgna e Cristelli e quella così così di Scoda Volpe e Furlanetto per imprimere un secco 86-65 e tornare a sperare. Sì, perché la SBS ha espugnato il parquet di Siena e contando il fatto che Pavia sarà atteso all’agevole trasferta contro la già retrocessa Osimo tutto può ancora succedere.

 

PAUL MITCHELL PAVIA – PENTAGRUPPO OZZANO   86-65   (14-12; 33-27; 55-49)

 

PAUL MITCHELL PAVIA: Borgna 1 (0/3, 0/2), Cissè 19 (5/9; 2/2), Biligha 10 (4/8; 0/0), Cristelli 2 (1/4; 0/0), Scodavolpe 13 (4/4; 1/2); Furlanetto 7 (0/1; 1/4), Tagliabue 11 (4/7; 1/1), Marmugi 19 (2/2; 5/5), Migliorini (0/1; 1/2), Corcelli. All.: Massimiliano Baldiraghi

PENTAGRUPPO OZZANO: Negri 18 (5/7; 0/1), Sanguinetti 12 (0/5; 4/7), Fontecchio 8 (3/8; 0/0), Gazzotti 2 (1/5; 0/1), Grillo; Canelo 7 (1/3; 1/2), Vitali 11 (2/4; 1/4), Malagoli 3 (1/1; 0/1), Monzecchi 2, Di Monte 2. All.: Gianluca Tucci

NOTE: 500 spettatori. t.l: Pav 13/19; Ozz 21/31. Rimb.: Pav 36 (Biligha 10), Ozz 34 (Fontecchio 9). Ass.: 14 (Furlanetto 5), Ozz 4 (Sanguinetti 2). Progr.: 5’ 7-7; 15’ 27-16; 25’ 46-35; 35’ 73-57 Usc 5f.: 34’19’’ Marmugi.

ARBITRI: Gianguido Vanni, Stefano Del Greco

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy