Schio: firmata Aija Brumermane

Schio: firmata Aija Brumermane

Aija Brumermane, pivot lettone di 191 cm, è una giocatrice del Famila Schio.  L’atleta, nata a Riga il 17 ottobre 1986, dopo essersi sottoposta, nei due giorni trascorsi a Schio,  e aver superato gli accertamenti medici di rito, si è legata al Famila Schio e disputerà la prossima stagione con la casacca orange della società scledense.

Proveniente da Mondeville, ha ottenuto in Eurolega, nell’ultima stagione, una media  7.7 punti a gara e 5.6 rimbalzi, mentre nella “Ligue Femenine” francese vanta 7 punti e 5.5 rimbalzi. 
La carriera della venticinquenne cestitsta lettone è divisa tra la Francia, dal 2002 al 2004 è stata nelle cadette del Tolosa, e la Lettonia dove ha giocato per il TTT Riga (giovanili e senior  dal 2007-2010) e Avantis Turiba dal 2005 al 2007. 

E’ figlia d’arte, la madre Ilze Schulze-Brumermane ha infatti vinto 3 volte l’Eurolega.

Corposo il curriculum internazionale di Aija: oltre a diverse partecipazioni all’Eurolega ha disputato 2 europei con la nazionale lettone (2007 e 2009) collezionando rispettivamente un 4° e un 7° posto.

“Nei due giorni trascorsi a Schio – dice la neo giocatrice del Famila – ho trovato un ambiente stimolante e accogliente. Sono sicura che mi troverò bene. Sarà una stagione intensa e sono felice di poter far parte di un team importante come quello del Famila Schio”. Il pivot aggiunge: “Conosco già qualche giocatrice, ci siamo incontrate in qualche match tra le rispettive nazionali. Per esempio Liron Cohen e le giocatrici della nazionale italiana”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy