Senigallia travolta da Omegna

Senigallia travolta da Omegna

Commenta per primo!

Senigallia lo sa che sarebbe importantissimo non perdere ma la difesa della Paffoni sembra un muro e a fine primo quarto Carra mette un bomba impossibile che porta gli ospiti in vantaggio sul 15-21. Positivo l’ingresso in campo di Sergio Maddaloni, il migliore all’andata, che riesce a tenere a galla Senigallia per il momento con 10 punti in pochi minuti.

L’attacco dei padroni di casa sembra inceppato ed anche il secondo quarto non cambia la sinfonia.Coach Regini prova ad inserire Centanni da play spostando Gnaccarini da guardia sfruttando la sua vena realizzativa dato lo scarso apporto dall’altra guardia Monticelli ancora non al meglio. Neanche il baby Centanni riesce a mettere qualcosa in campo uscendo con uno 0/2 dal campo e una palla persa.

Si va all’intervallo sul punteggio di 33-42 che lascia ancora speranze ai senigalliesi.

Le grandi squadre fanno lo strappo nel terzo quarto per poi controllare la partita ed Omegna si dimostra grande squadra che non lascia un pallone agli avversari.La Paffoni tocca anche i 20 punti di vantaggio con grandiose percentuali da 3 punti per Ferraro e Zaccariello.Senigallia riesce a limitare i danni e a chiudere sotto di 14 all’ultimo intervallo.

Coach Regini decide di far entra Nicola Catalani, in panchina per i precedenti 30 minuti, e come sempre il suo impatto nella partita si fa notare in maniera positiva. Subito tripla e -10.Sarà questa l’ultima fiammata della partita dopo di che Regini toglie nuovamente Catalani, autore di 5 punti in 4 minuti.Dall’altra parte subito un altra tripla di Omegna a rispedire Senigallia al -13.Anche se già a 7 minuti dal termine Senigallia ha il bonus dalla sua parte non riesce a sfruttarlo e Omegna espugna il Palapanzini per 63-77.

Nel giro di 4 giorni Senigallia subisce due sconfitte interne che fanno male anche se contro due corazzatte attrezzate per il salto di categoria.

Fortunatamente dagli altri campi arrivano buone notizie a parte la vittoria di Siena in casa della capolista Trento; ciò rende ancor più decisivo lo scontro in programma sabato alle 21 a Siena.

 La tifoseria si sta organizzando per la trasferta di Siena.

 Chiunque volesse venire può rivolgersi a questo numero : ROBERTO 3338642688

 PARZIALI

 15-21, 18-21, 12-17, 18-18 .

 TABELLINI

 Goldengas Senigallia : Gnaccarini 20, Facenda 17, Penserini 7, Pierantoni, Monticelli, Maddaloni 11, Perini 3, Centanni, Catalani 5, Giommi n.e.

 Paffoni Omegna: Carra 13, Marcante 1, Saccagi 13, Ammannato 11, Ferraro 13, Rossi 14, Zaccariello 7, Cortesi 5, Bloise, Kuschev.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy