TermoCarispezia: salta la fusione, firmano De Pretto e Sandri ma vanno via Mariani e Molinari

TermoCarispezia: salta la fusione, firmano De Pretto e Sandri ma vanno via Mariani e Molinari

Dopo un periodo di trattative, come ormai noto, quest’anno non avverrà la fusione tra TermoCarispezia e Virtus. Gli incontri hanno impegnato a lungo i dirigenti di entrambe i fronti, ma la diversità di vedute nella generale filosofia di gestione societaria non ha permesso il raggiungimento di un accordo definitivo. Ci preme comunque segnalare la franchezza e la cordialità con cui si sono svolti tali incontri, segno della reciproca stima e considerazione. Tra gli aspetti discussi, la volontà di costituire una squadra in grado di puntare al ritorno in A1. E’ un naturale obiettivo per la TermoCarispezia, stante storia, tradizione e risultati sportivi, oltre che ritenuto doveroso nei confronti dei propri tifosi e dei propri sponsor.

 Dunque, se da una parte si mette un punto all’ipotesi fusione questo non significa che venga meno la volontà di dare il massimo per la prossima stagione.

 Per la TermoCarispezia, guidata dal coach Maurizio Scanzani, si conferma infatti il seguente blocco della stagione appena trascorsa: Valentina Costa, Elisa Templari, Sara Crudo e Roberta Sarti, mentre in probabile uscita Alice Quarta e qualche dubbio ancora su Alessandra Tava. Confermata l’uscita dal gruppo invece di Alessandra Molinari, che chiude la sua carriera, e Francesca Mariani che, a causa del dilungarsi delle trattative per l’ipotesi di fusione, non ha potuto attendere oltre e ha accettato uno dei numerosi ingaggi proposti. Si ringraziano tutte le atlete che con la stagione 2010-2011 hanno scritto una nuova e importante pagina della TermoCarispezia, in cui ai brillanti risultati conseguiti in campionato si aggiunge la storica vittoria della Coppa Italia. Un ringraziamento non solo per l’impegno profuso e i risultati agonistici conseguiti, ma anche per la pazienza mostrata nell’attendere l’esito del nuovo assetto per la prossima stagione. Se il prezzo per il dilungarsi delle trattative è stato perderne alcune, ci auguriamo di poterle riavere in futuro con la maglia bianconera.

 

Allo scacchiere TermoCarispezia si aggiungono intanto due nuove e molto promettenti giocatrici: Valeria De Pretto, giovane ala originaria di Schio, e Martina Sandri, una delle artefici della salita di Lucca in A1 due stagioni fa.

Si riparte quindi con rinnovato entusiasmo e la volontà di migliorarsi sempre.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy