Umbertide: partita la stagione

Umbertide: partita la stagione

Commenta per primo!

Primi vagiti della nuova stagione per la Liomatic Umbertide. Stamattina infatti, con qualche giorno di anticipo sul previsto raduno del 18 agosto, c’è stato il consueto warm-up di coach Serventi con alcune senior (Pavia, Cinili, Visconti) e parte delle giovani che faranno parte del gruppo umbertidese.

Visi sorridenti e tanta voglia di ricominciare, cercando di cavalcare l’onda lunga di una passata stagione scandita da forti emozioni. Ricevuto il saluto del presidente Betti, le ragazze hanno cominciato a sudare. Insieme a coach Serventi ed Alessandro Contu, anche la nuova allenatrice del Settore Giovanile Francesca Di Chiara (ex Montegranaro). Allenamenti prettamente incentrati sulla tecnica fino al giorno x, poi la palla passerà, come piacevole routine, al preparatore atletico Michele Romoli (7° stagione per lui). L’attesa ad Umbertide è, da giorni, febbrile. Basta poco per scaldare gli habitué del PalaMorandi, reduci come sono da un triennio di soli sorrisi e tante giornate campali al seguito della squadra di “Lollo” Serventi. Quella umbra sarà la prima compagine a radunarsi (altra consuetudine), dovendo inoltre fronteggiare i fisiologici arrivi scaglionati di alcune delle sue straniere (Martinez il 30 di agosto, Stansbury il 01° settembre, il 12 Ohlde). Siamo quindi all’alba di una nuova avventura, la quarta consecutiva nella massima serie. Avventura che si preannuncia , se possibile, ancor più complicata delle precedenti. Questo per il format ristretto che non concede distrazioni o cali di tensione (sarà comunque l’ultimo torneo a 12 squadre), per un livello medio davvero equilibrato e certificato dai vari roster, in ultimo, ma non ultimo, per un back-ground prestigioso (e molto difficile da ripetere) che fa della Liomatic una delle realtà più belle della nostra pallacanestro in rosa, con tutto ciò che ne consegue. Come detto, si parte ufficialmente giovedì 18. Primo scrimmage il 17 settembre al PalaMorandi contro Faenza, mentre sarà la Supercoppa del 09 ottobre (Schio, ore 18:30) ad inaugurare la serie delle sfide che contano. Avversario il Famila “pigliatutto” del nuovo coach Maurizio Lasi, nel match che mette in palio il primo trofeo stagionale. Lavoro è, come sempre, la parola d’ordine.

 

Umbertide è già in trincea…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy