F8 2016, SF: Le pagelle di Ea7 Olimpia Milano e Vanoli Cremona

F8 2016, SF: Le pagelle di Ea7 Olimpia Milano e Vanoli Cremona

Simon e Sanders incontenibili per Cremona non basta un grande Washington

Commenta per primo!

Vanoli Cremona

Nikola Dragovic: lotta e prova in tutti i modi a fermare i muscoli di Milano. Tra i migliori a rimbalzo, bravo ad attaccare il ferro con efficacia. 6

Fabio Mian: male al tiro dove trova brutte percentuali, positivo in difesa soprattutto sul portatore di palla avversario. 5.5

Raphael Gaspardo: non ha i chili degli avversari ma compensa con il suo grande atletismo; tanti minuti visti i problemi fisici di Biligha, nel complesso una prestazione positiva. 6

Marco Cusin: dal capitano forse ci si aspettava qualcosa di più, Milano lo limita alla perfezione impedendogli qualsiasi movimento. 5.5

Nicolò Cazzolato: l’eroe del match di Sassari non replica tale prestazione, limitato soprattutto dai falli commessi. 5.5

Deron Washington: Il migliore in campo della Vanoli, una prestazione di cuore e grinta. Il più continuo in attacco nonostante la difesa dell’Olimpia, l’anima di una Cremona che non smette mai di lottare. 7

Paul Biligha: solo 6 minuti causa infortunio alla schiena nel secondo quarto. S.V.

Tyrus McGee: Come Washington è preciso in attacco e prova con coraggio a guidare la squadra ma Milano è troppo forte. 6.5

Elston Turner: come Cusin, viene limitato in maniera perfetta dalla difesa dell’Olimpia che gli impedisce di costruirsi buoni tiri. 5.5

 

Ea7 Olimpia Milano

Jamel McLean: 7 punti consecutivi che ispirano un importante break per Milano. 6.5

Oliver Lafayette: Grande difesa anche in attacco produce poco. 6

Mantas Kalnietis: buon playmaking anche se in generale dimostra che deve ancora integrarsi con questo gruppo. 6

Milan Macvan: Partita di sostanza in ambo le metacampo, sempre preciso anche nelle piccole cose. 6.5

Daniele Magro: parte titolare e si rivela un fattore soprattutto a rimbalzo. Una vera spina nel fianco per Cremona. 6.5

Andrea Cinciarini: gestisce i ritmi alla grande, buca la difesa della Vanoli con penetrazioni vincenti. 7

Rakim Sanders: inarrestabile quando decide di trascinare il gruppo, in area è un pericolo grazie ai suoi muscoli. 7

Charles Jenkins: produttivo in attacco mentre in difesa è preciso come sempre. Ottimo anche a rimbalzo. 6.5

Krunoslav Simon: il migliore in campo per Milano, gioca una partita sensazionale nella prima metà di gara. In attacco è perfetto mentre serve ottimamente i compagni in più occasioni. 8

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy