Arriva l’Ufficialità: biennale per Ciorciari

Arriva l’Ufficialità: biennale per Ciorciari

Commenta per primo!

il neo bianconero è un giocatore dotato di leadership, buona visione di gioco e buon difensore. Il suo esordio nei campionati maggiori è avvenuto nel 1998/99 con il Ferrocarril, dove è rimasto fino a metà stagione 2001/2002, quando è passato all’ Arkadia Traiskirchen Lions (Austria) prima ed alla De Vizia Avellino, poi. Con gli irpini ha disputato 9 gare con una media di 1,8 punti, 4 rimbalzi e 3 assist in poco più di 77 minuti di gioco complessivi (8,6 di media). L’anno successivo si è trasferito Rimini, in Legadue, con cui ha disputato 32 partite con una media di 5.1 punti, 1.9 rimbalzi e 3.0 assist. Dal 2003/2004 in Spagna prima con il Saragozza (stagioni 2003/2004 e 2004/2005 e, poi, Lagun Aro Bilbao, Calpe Aguas, Leche Rio Breogan Lugo, Caja Rural Melilla (2 stagioni) e, infine, dal 2009/2010 al Minorca, con cui, nell’ultima stagione, ha collezionato 34 partite con 6 punti per gara, 2,1 rimbalzi, 4,9 assist, tirando con il 45.7% da 2, il 32,6% da 3 ed il 77,1% i liberi.
È stato nazionale U21 di Argentina con cui ha partecipato alla Coppa America nel 2000, ai campionati mondiali in Giappone del 2001 (medaglia di bronzo) e vincitore del campionato sudamericano U21. Ha fatto parte dell’All star team della Lega A Argentina nel 2001 e nel 2002, quindi ha vinto nel 2004 in Spagna la Coppa “Principe delle Asturie”, partecipando nello stesso anno anche alle semifinali del campionato iberico. Nel 2009 ha vinto con il Caja Rural Melilla il campionato LEB, venendo nominato miglior giocatore difensivo e miglior Bosman della Lega. Nello stesso anno si è aggiudicato anche la Coppa “Principe delle Asturie, dove si è confermato anche l’anno successivo con il Minorca. Nello stesso anno 2010 ha conquistato anche la promozione alla massima serie spagnola con il Minorca.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy