Biella che colpo! Confermato Coleman!

Biella che colpo! Confermato Coleman!

Commenta per primo!

Angelico Pallacanestro Biella è lieta di comunicare l’avvenuto accordo con il giocatore AUBREY GENE COLEMAN per vestire la maglia rossoblu anche nella stagione 2011-2012.La guardia di 190 centimetri ed originaria di Houston (Texas-USA) tornerà nuovamente a Biella in estate per l’inizio della nuova stagione.

La sua prima esperienza biellese si è conclusa con 99 minuti giocati in tre partite alle medie di 20.7 punti, 4.7 rimbalzi ed 1 assist; apporto con cui ha contribuito in maniera determinante alla salvezza conquistata dalla squadra di coach Cancellieri, integrandosi alla perfezione nel gruppo capitanato da Matteo Soragna.

Le prime parole a seguito della firma da parte dell’AD di Pallacanestro Biella, Marco Atripaldi: «Coleman ci ha impressionato, prima ancora che per il rendimento avuto sul campo sul quale credo ci sia poco da dire, per l’atteggiamento positivo che ha avuto sin da quando è sceso dall’aereo e per il feeling immediato riscontrato con i compagni di squadra, lo staff tecnico ed in generale l’ambiente biellese. In più, ha manifestato subito la volontà di tornare: per questo, lunedì sera il Consiglio di Amministrazione mi ha conferito il mandato di chiudere la trattativa lampo cominciata nel dopo gara di Montegranaro. Si tratta di un segnale importante che il Presidente ed i Soci danno, con il primo giocatore della storia di Pallacanestro Biella rinnovato per la stagione successiva a poche ore dalla conclusione di quella precedente. Ovviamente, la speranza è quella di ricevere dei riscontri positivi a questa ennesima dimostrazione di fiducia nel progetto Pallacanestro Biella da parte della proprietà». Conclude Atripaldi: «La volontà dei soci emersa, è quella di rilanciare il progetto cercando di dare continuità ove possibile ad un gruppo che con la sua compattezza è stato di esempio ed ha conseguito sul campo il risultato atteso ad inizio stagione, superando molte difficoltà senza mai perdere fiducia e unità d’intenti».

Queste invece le prime parole di Aubrey Coleman: «?Sto per partire dall’Italia e tornare a casa negli Stati Uniti, sono le sette del mattino e voglio dire ai tifosi di Biella che ho appena firmato per tornare l’anno prossimo. Voglio ringraziare i tifosi biellesi perchè mi hanno fatto sentire come un re e di questo li voglio ringraziare perchè rendono entusiasmante quello che amo fare: giocare a basket!».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy