Brindisi, si tratta con Todic. Sondaggi per Filloy e Hassell?

Brindisi, si tratta con Todic. Sondaggi per Filloy e Hassell?

Commenta per primo!

Dopo le ufficialità di Folarin Campbell e Massimo Bulleri, il mercato della New Basket Brindisi è sempre più nel vivo.

Dopo aver perso Cedric Simmons, che ha lasciato il salento per sbarcare nel Pireo, bisogna letteralmente rivoluzionare il settore lunghi. E il primo tassello di questa ricostruzione potrebbe essere Miroslav Todic, ala grande bosniaca di 205 centimetri, già visto in Italia con la canotta di Forlì. Gran giocatore di post basso, è anche un rimbalzista davvero fuori dal comune. Infatti ha chiuso la scorsa annata in Legadue a 15 punti e 10 rimbalzi di media. Ha anche un buon gioco fronte a canestro, cosa che lo porta ad essere un lungo estremamente bidimensionale, ancor di più che Antywane Robinson. L’anno scorso ha tirato col 37% su 67 tentativi. 

Non si limitano al bosniaco però le trattative condotte da Piero Bucchi e Alessandro Giuliani, nonostante l’ex Forlì sia il più vicino allo sbarco nel Salento. Infatti è stato offerto alla società pugliese Damien Filloy, nel 2012/2013 capace di raggiungere quarti di finale di Coppa Italia e campionato in quel di Reggio Emilia. L’ipotesi dell’italo-argentino comunque non è stata troppo considerata dai biancoazzurri. Più difficile invece sarebbe portare in Puglia Frank Hassell, ala/centro statunitense che sta ben figurando in Summer League e che l’anno scorso ha dominato in Israele con la canotta dell’Hapoel Holon. Le trattative sono in stato embrionale e l’approdo dell’americano alla corte di Piero Bucchi è altamente improbabile, viste anche le possibilità di strappare un contratto NBA. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy