Cantù firma Karon Bradley

Cantù firma Karon Bradley

La Bennet Cantù ha ingaggiato con un contratto di due mesi il playmaker statunitense di 182 cm Karon Bradley.Bradley, nato il 3 giugno del 1984 a Houston, dopo aver terminato l’esperienza universitaria a Wichita State, con un ultimo anno da 8,1 punti e 2,1 rimbalzi di media a partita, si è trasferito nell’estate del 2007 in Ungheria per giocare nel Soproni Sordogok.

L’anno successivo il playmaker è arrivato in Svizzera, dove è rimasto per due stagioni militando prima nel Rhone Herens Basket e poi nel MSG Grand- Saconnex Basket, società in cui ha fatto registrare ben 17,5 punti per gara a cui ha aggiunto 4,9 assist di media.

La scorsa annata Bradley ha vestito la maglia del Lille Metropole Basket Clubs, nella Pro B francese, chiudendo la stagione con 9,2 punti e 2,4 assist a partita.

“Karon – commenta il direttore sportivo della Bennet, Bruno Arrigoni – è un atleta di grande serietà e applicazione che ci darà una mano nel precampionato sostituendo i nostri giocatori impegnati negli Europei”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy