Caserta, con il recupero di Metreveli il mercato si riapre

Metreveli sta recuperando abbastanza velocemente dall’infortunio e, pertanto, potrebbe esserci un ”sacrificio” per puntare a un nuovo esterno.

Commenta per primo!

Dopo l’ufficializzazione del passaggio di quote alla Fortune Investment & Consulting, il dibattito cestistico casertano è tutto concentrato su questioni legate al basket giocato.

Il recupero di Nika Metreveli procede a gonfie vele e quindi, molto probabilmente, tornerà a essere disposizione di Sandro Dell’Agnello nel corso di questa stagione, portando così a quattro i lunghi presenti nel roster bianconero, un numero decisamente alto che da modo agli operatori di mercato della Juve di muoversi ancora. Ricordiamo che Metreveli è considerato italiano di formazione, quindi può essere schierato da italiano, ciò permette ovviamente alla Pasta Reggia di poter rinunciare a uno dei lunghi stranieri presenti attualmente nel suo roster per poterlo poi sostituire con un esterno. Al momento il primo papabile a lasciare il gruppo bianconero sembra essere Tyler Bergantino, giovane centro italo-americano classe 1993 che potrebbe essere mandato in prestito in una formazione di A2 per liberare un posto da comunitario e avviare un percorso di crescita in una squadra dove giocare con maggiore continuità.

Riguardo al possibile nuovo innesto, è probabile che sia un 2/3 e alcuni dei nomi più importanti che circolano in queste ore sono quelli  dell’ex Milano JR Bremer, dotato di nazionalità bosniaca, e dell’ucraino Oleksandr Lypovyy. Staremo a vedere come si evolverà la situazione, la cosa certa è che il roster bianconero subirà variazioni prima dell’inizio del campionato.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy