Caserta, martedì dovrebbe chiudersi il passaggio di quote mentre si attende un’accelerata sul mercato

Sono tanti i nomi accostati alla Pasta Reggia Caserta, ma bisogna ancora aspettare che all’inizio della prossima settimana si chiuda definitivamente la questione societaria.

Dopo la conferenza stampa della scorsa settimana in cui i rappresentanti della Fortune Investment & Consulting si sono presentati alla piazza casertana, l’entusiasmo in città è salito molto, anche se le lungaggini nel mettere nero su bianco l’accordo stanno impensierendo la frangia più pessimista della tifoseria. Il recente passato della Juve fa sì che non si possa essere tranquilli finché non sarà tutto completato, anche Iavazzi si è mostrato abbastanza infastidito dall’attesa dell’approdo in Italia dell’a.d della società acquirente Francesco Beneduci, ma i primi movimenti di mercato e l’esposizione mediatica a cui si sono sottoposti gli acquirenti sono elementi che non dovrebbero far pensare a un passo indietro da parte della società con sede a Londra.

Per quanto riguarda il mercato, molte sono le trattative avviate che attendono l’ok definitivo per essere portate a un livello più avanzato. Secondo indiscrezioni Salvatore Parrillo sarebbe molto vicino ai bianconeri, mentre si continua a lavorare per portare all’ombra della Reggia l’ala ventiseienne Omari Johnson. Sugli esterni è probabile che si punti su giocatori che già hanno esperienza del campionato italiano, ma la pista Walter Hodge si raffredda a causa dell’interessamento di Gran Canaria per il giocatore. Anche l’affare Andy Rautins resta possibile ma non ancora in dirittura di arrivo.

Staremo a vedere cosa bolle in pentola per questa nuova Juve che, se non dovessero esserci colpi di scena, dalla settimana prossima potrebbe dare una brusca accelerata al suo mercato.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy