Caserta, tra sogni e speranze nasce la nuova Juve

Caserta, tra sogni e speranze nasce la nuova Juve

In attesa delle firme definitive per la cessione del pacchetto di maggioranza della Juvecaserta, i bianconeri, seppure non a pieno regime, lavorano per allestire la squadra.

Dopo la risoluzione della vicenda societaria, la Juvecaserta ha un urgente esigenza di catapultarsi sul mercato per recuperare il tempo perduto. Naturalmente bisognerà attendere le firme sul contratto definitivo per la cessione della società per iniziare a lavorare a pieno regime, ma essendo stato confermato lo staff tecnico e dirigenziale, si sta già iniziando a progettare la squadra del futuro partendo naturalmente dai rinnovi.

Dopo quelli di Giuri e Metreveli, anche Gaddefors sarebbe vicino a un prolungamento del suo rapporto con la compagine casertana. Daniele Cinciarini sembra più vicino alla permanenza di quanto non lo fosse qualche giorno fa mentre per capitan Ghiacci bisogna ancora aspettare per capire se sarà confermato, ma la piazza è tutta dalla sua parte.

Nella giornata di ieri si è parlato anche di una suggestione legata a Bruno Cerella, al momento tali voci non trovano riscontri che possano far illudere i tifosi, bisogna capire bene di che portata saranno gli sforzi economici che la nuova proprietà è disposta a mettere in atto per scoprire se davvero la nuova Juve potrà portare giocatori di questo livello all’ombra della Reggia.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy